Videorecensione i’m Watch

Dallo smartphone al tablet è l’ora degli smartwatch. Dopo l’anteprima del MWC ecco la nostra videoprova

Un tempo servivano solo per scandire il tempo proprio come i “vecchi” telefonini permettevano “solo” di telefonare e inviare sms. L’evoluzione della mobilità ha permesso di sviluppare e accettare dispositivi che sanno fare tanto altro, quasi lasciando indietro la loro funzione primaria.

E’ successo con gli smartphone e la storia si ripete con gli “smartwatch”, orologi intelligenti capaci di ricevere e fare telefonate, visualizzare notifiche su SMS, email e social network. i’m Watch è un prodotto pensato e sviluppato in Italia, il primo che si può abbinare con un’iPhone oltre ad Android.

 

Caratteristiche tecniche:

CPU: IMX233

MEMORIA RAM: 128 MB

MEMORIA FLASH: 4 GB

SISTEMA OPERATIVO: I’m Droid 2.0 (basato su Android)

SCHERMO: touchscreen da 1.54”, 240 x 240 pixel, 220 ppi

INTERFACCE: jack 3,5 mm, Bluetooth 2.1 + EDR, GPS, altoparlante integrato

BATTERIA: 600 mAh (durata in stand-by 30 ore, 2 ore in conversazione)

FUNZIONI: Magnetometro, accelerometro, compasso, pedometro

DIMENSIONI E PESO: 55 x 40 x 9 mm, 70 g

INFO e PREZZI: www.imsmart.com

>> Guarda altre video prove su TechVideo.tv

 

Leggi anche:  Se anche Amazon diffida di Alexa