Studio Storti annuncia ZeXtras Suite 1.8.17 per Zimbra Open Source Edition

Studio Storti annuncia una nuova versione di ZeXtras Suite, di cui è distributore esclusivo per l’Italia, per Zimbra Open Source Edition, con nuove funzionalità di sicurezza e sincronizzazione avanzata per smartphone, miglioramenti al backup continuo in tempo reale di posta e rubrica

ZeXtras Suite offre anche funzioni avanzate di amministrazione e gestione dello storage. “ZeXtras Suite trasforma Zimbra Open Source nella più avanzata tra le soluzioni di collaborazione sul mercato” afferma Paolo Storti, AD di Studio Storti. “Zimbra Open Source Edition con ZeXtras Suite è stata già adottata da oltre 4 milioni di utenti nel mondo, e in Italia è la soluzione open source più diffusa nella pubblica amministrazione con oltre 400.000 utenti”.

ZeXtras Suite

Le nuove funzionalità di ZeXtras Suite sono indirizzate in modo particolare alla mobilità, in quanto consentono da una parte una sincronizzazione completa – con funzionalità push – della posta elettronica, dell’agenda e dei contatti, in modo da consentire all’utente di lavorare in modo trasparente con il PC o lo smartphone, come se fossero un unico strumento, e dall’altra funzioni di chat che arricchiscono la posta elettronica con la possibilità di comunicare in tempo reale. Tra l’altro, la chat è compatibile con il protocollo standard XMPP, per cui si integra anche con altri sistemi di instant messaging.

Per quanto riguarda il backup, le funzionalità di backup continuo in tempo reale non solo della posta elettronica, dell’agenda e della rubrica dei contatti, ma anche degli attributi (lettura di un messaggio, modifica dello stato di un appuntamento, eccetera), sono state ulteriormente ottimizzate. Grazie all’integrazione con ZeXtras Suite, Zimbra Open Source Edition è l’unico sistema di collaborazione sul mercato a offrire un backup continuo in tempo reale in contrapposizione al classico backup giornaliero (con un significativo vantaggio in termini di sicurezza).