Rabobank sceglie la tecnologia VASCO CrontoSign per la sicurezza del banking online

Una soluzione di autenticazione con un QR code ad alta definizione che impedisce le frodi aumentando la facilità d’uso

VASCO Data Security International annuncia che Rabobank ha introdotto il Rabo Scanner, un autenticatore DIGIPASS di VASCO con tecnologia CrontoSign che utilizza un’operazione di firma visiva per aumentare la facilità di utilizzo fornendo allo stesso tempo il massimo livello di sicurezza per le transazioni di banking online.

Le banche stanno implementando nuove tecnologie per migliorare la facilità d’uso del banking online, proteggendo al contempo le operazioni e le attività dei loro clienti. Il Rabo Scanner è un innovativo dispositivo di autenticazione che permette ai clienti di ricorrere ai servizi di banking online in modo semplice e, al tempo stesso, protegge da attacchi pericolosi grazie alla sua innovativa tecnologia visiva per l’autenticazione e le operazioni di firma.

La tecnologia CrontoSign utilizza un QR code di nuova generazione che è una matrice crittografica a colori visualizzata sul tablet, smartphone o PC del cliente. Durante una transazione di banking online, il cliente utilizza un card reader di VASCO dotato di fotocamera integrata e display a colori per catturare il codice a barre dallo schermo del proprio dispositivo. Questo consente al cliente di vedere i dettagli di ciò che la banca ritiene che il cliente abbia richiesto, in particolare l’importo della transazione e il beneficiario. Queste informazioni sono criptate nel QR code ad alta definizione e non possono essere modificate o replicate da un hacker.

CrontoSign mitiga il rischio crescente di malware e attacchi “Man-in-the-Middle” in ambito bancario e fornisce al cliente e alla banca la certezza che le istruzioni di pagamento non siano state alterate. Questo processo innovativo consente un modalità semplice per garantire la sicurezza di alto livello necessaria per proteggere il banking online e mobile contro i nuovi e più sofisticati attacchi.

Leggi anche:  Check Point Software e Lutech, un binomio di valore per il 2021

Recentemente, Trend Micro ha pubblicato un report che ha tracciato il profilo di un attacco nel settore bancario denominato “Operazione Emmental”. Nel rapporto, Trend Micro ha identificato la tecnologia CrontoSign di VASCO come metodo di protezione contro questo nuovo e altamente sofisticato attacco.
“Siamo costantemente alla ricerca di nuovi metodi con i quali fornire ai nostri clienti la comodità di condurre operazioni bancarie online con semplicità e sicurezza”, dichiara Marielle Lichtenberg, Head of Marketing Personal & Private Banking in Rabobank.

“Rabobank e VASCO hanno goduto di una meravigliosa storia insieme”, afferma Jan Valcke, President e COO di VASCO Data Security. “Sappiamo che Rabobank ha una reputazione notevole nel fornire ai clienti un ambiente bancario sicuro e al massimo della comodità, quindi siamo lieti che abbiano scelto VASCO per questo progetto”.