Giugno, i giri di poltrona dell’ICT

i giri di poltrona nel lavoro ict

ANDREW ELDER

È entrato in Intel Security, forte dei suoi 25 anni e più di esperienza in aziende high-tech, per guidare le attività in EMEA come presidente. Proveniente da Rovi Corporation e Intellectual Ventures, Elder ha trascorso 13 anni in Cisco, dove ha ricoperto prima la carica di vice president delle divisioni advanced technology ed enterprise per i mercati emergenti e poi quella di vice president delle vendite globali nei settori sport ed entertainment.

VINCENT PANG

Huawei lo ha scelto per l’incarico di presidente per l’Europa Occidentale, in sostituzione di Kevin Tao, che ha ricoperto tale carica dal 2011 e al quale è stato attribuito un nuovo ruolo presso il quartier generale della società in Cina. Società per la quale Pang è stato dapprima vicepresidente per l’Europa Occidentale e successivamente presidente dei dipartimenti global sales e key accounts.

MANUEL RIVELO

A partire da luglio, ricoprirà la carica di president, chief executive officer e membro del board di direzione in F5 Networks. In precedenza era l’executive vice president of strategic solutions. In tale nuovo ruolo, Rivelo, nella società dal 2011, dopo 19 anni in Cisco, subentrerà all’attuale CEO, John McAdam, che diverrà chairman del board di direzione, mentre l’odierno chairman del board, Alan Higginson, resterà nel CDA come lead independent director.

CHUCK ROBBINS

Dopo essere stato eletto a maggio nel board di direzione, Cisco lo ha nominato chief executive officer, con nomina che diverrà effettiva alla fine del prossimo luglio. Robbins, presente nella multinazionale dal 1997 e che da ultimo ricopriva la carica di senior vice president of worldwide operations, prenderà così il posto dell’attuale CEO, John Chambers, che assumerà il ruolo di executive chairman e continuerà a presiedere lo stesso board di direzione.

Leggi anche:  Check Point Software e Lutech per la next gen security

ANTON PERSHIN

È lui il neo sales vice president EMEA e APAC di TXT Retail, con base a Londra. Una carica che per Pershin, laureato in global business all’Università di Oxford, fa seguito all’esperienza in Oracle, dove è stato regional director, Eastern, Central, Northern Europe, Russia e CIS, e alle precedenti posizioni manageriali ricoperte in un’importante catena di distribuzione russa nel comparto health & beauty.

BONATTI, E. BARRA

Nuovi ruoli dirigenziali in Microsoft Italia. Claudia Bonatti, milanese, in azienda dal 1995, assume il ruolo di direttore della divisione Office, dopo essere stata per quattro anni alla guida della divisione Windows. A dirigere quest’ultima divisione è adesso Evita Barra, materana, in società dal 2005, precedentemente a capo della divisione retail, sales & marketing dal 2011.

MICHELE MAGGIOROTTI

Ha fatto il suo ingresso nel gruppo Comdata, acquisendo il ruolo di chief operating officer. Maggiorotti, laureato in economia e commercio all’Università di Torino, vanta un lungo percorso di carriera in Accenture, nel corso del quale ha ricoperto varie posizioni manageriali tra cui quella di responsabile del business outsourcing e di client lead per alcuni comparti di mercato, così da sviluppare competenze gestionali nella consulenza di direzione.

CHRIS ROSS

Senior sales vice president con responsabilità dei canali globali. È l’incarico attribuitogli da Barracuda Networks, col compito di operare con i team di canale di tutto il mondo per definire nuove strategie e implementare il nuovo partner program della società. Ross, con una ventennale esperienza nel settore tecnologico, proviene da Arcserve dove ricopriva il ruolo di responsabile mondiale vendite.