NetApp primo classificato di “Great Place to Work” Europa

NetApp è stata premiata dai propri dipendenti europei per il settimo anno consecutivo

NetApp si è aggiudicata il primo posto della graduatoria annuale “100 Best Workplaces” di Great Place to Work Europa. Nella graduatoria, un gruppo di 25 aziende è stato premiato come “Best Multinational Workplaces” in Europa. Questa è la settima volta consecutiva che NetApp viene nominata in questo elenco.

Le organizzazioni che compaiono nella graduatoria europea dei “Best Multinational Workplaces” sono state riconosciute quali ambienti di lavoro esemplari in almeno tre paesi europei. NetApp, quest’anno, ha raggiunto la prima posizione in classifica dopo essere stato premiato dai propri dipendenti in Austria, Francia, Germania, Paesi Bassi, Svizzera e Regno Unito.

Le aziende che raggiungono le prime posizioni della graduatoria si distinguono per aver creato una cultura del lavoro coerente, fidata e di supporto oltre i confini nazionali. Great Place to Work valuta e seleziona i migliori ambienti di lavoro attraverso i risultati di un sondaggio anonimo tra i dipendenti. L’indagine si focalizza sulla fiducia nella leadership, il riconoscimento del lavoro svolto, lo sviluppo professionale e lo spirito di gruppo. I dipendenti valutano anche l’equilibrio tra vita privata e professionale, l’esecuzione della strategia, l’atmosfera generale, i valori e gli stili di gestione.
Manfred Reitner, Senior Vice President and General Manager for Europe, Middle East, and Africa, NetApp.

“È un grande onore essere il primo nella classifica europea di Great Place to Work di questo anno. Questo riconoscimento è una testimonianza della cultura aziendale unica di NetApp e del rapporto di fiducia tra chi detiene la leadership in azienda e i propri dipendenti. Voglio ringraziare i dipendenti per il continuo impegno e la lealtà dimostrata. Questo premio è motivo di orgoglio per l’azienda e una dimostrazione che i dipendenti di NetApp in Europa sono uniti attraverso un insieme condiviso di valori fondamentali, tra cui la fiducia, l’integrità, la leadership, la semplicità, l’adattabilità, il lavoro di squadra, la sinergia, andando al di là dei propri doveri per ottenere risultati eccezionali”. Frank Abbenhuijs, Human Resources Lead, Europe, Middle East, and Africa, NetApp.

Leggi anche:  Flowe scelta da 120.000 persone

“Il risultato di quest’anno è la prova che NetApp è riuscita a mantenere una cultura unica, dove il lavoro di squadra accomuna ogni ufficio a livello mondiale. In aggiunta a questo enorme riconoscimento, uno degli elementi più preziosi che riceviamo è il feedback del sondaggio sui dipendenti, che aiuta a migliorare continuamente la cultura aziendale di NetApp. Sono orgoglioso di essere alla guida di un gruppo di dipendenti così affiatato”.