Anonymous avverte l’Isis: “Stiamo arrivando ai vostri padroni”

anonymous isis

Anonymous minaccia l’Isis in un video su Twitter: “Sappiamo che ci temete, stiamo arrivando ai vostri padroni”

Anonymous torna a parlare della sua operazione contro l’Isis dal suo profilo Twitter @OpParisOffical. Dopo aver usato l’ironia per screditare l’operato dei terroristi, il gruppo di ethical hacker questa volta ha scelto un tono decisamente più minaccioso.

“OpParis è nata per oscurare in rete quel cancro che i governi diffidano dal voler estirpare per l’evidente movimento di denaro che gira attorno all’Isis”, dichiara il portavoce di Anonymous con lo stesso stile da TG visto in altri video. Il gruppo afferma di aver bloccato oltre 12mila account riconducibili allo Stato Islamico in sole 2 settimane e per questo “ci hanno insultati, ci hanno minacciati di morte”. “Stiamo arrivando ai vostri padroni. – afferma l’uomo con la maschera di Guy Fawks simbolo del movimento – Sappiamo che ci temete, sappiamo che vi nascondete come topi in trappola: ricordate che OpParis non si fermerà”.

[ot-video type=”youtube” url=”IncSeP2tKsE”]

Leggi anche:  TikTok copia Instagram con la "Modalità foto”