Ericsson e Telefónica insieme per il 5G

ericsson_ tecnologie 5G

Ericsson e Telefonica hanno siglato un protocollo d’intesa per lo sviluppo delle tecnologie 5G con un focus sulle Advanced 5G Network Infrastructure per la Future Internet Public-Private Partnership (5G PPP) e l’European Technology Platform for Communications Networks and Services (ETP Networld 2020)

Ericsson e l’operatore mondiale di telefonia Telefónica hanno siglato un Protocollo d’Intesa per lo sviluppo di tecnologie, prodotti e servizi 5G. Le due aziende sosterranno congiuntamente le iniziative in corso e quelle future, che accelereranno lo sviluppo delle tecnologie 5G e l’ambiente imprenditoriale nel quale possono evolvere, con un focus specifico nei programmi 5G PPP e ETP Networld 2020, promossi dalla Commissione Europea all’interno del programma Horizon 2020.

La partnership è stata già avviata, come lo dimostra la recente creazione del primo laboratorio di eccellenza sul 5G da parte di Telefonica (tramite il dipartimento di innovazione Telefonica I+D) e di IMDEA Network Institute in Spagna. Il laboratorio, chiamato 5TONIC, ha l’obiettivo di creare un ecosistema aperto per la ricerca e l’innovazione. Ericsson è il primo produttore che aderisce all’iniziativa, come parte del suo programma “5G for Europe”.

Ulf Ewaldsson, CTO, Ericsson afferma: “Il 5G è un percorso di evoluzione, e la transizione sarà graduale, con lo sviluppo di un sistema 5G commerciale e completo non prima del 2020. Per ottenere le funzionalità attese dal 5G, devono continuare gli investimenti sulla ricerca e sui test insieme ai partner. Siamo orgoglioso di collaborare con Telefonica, pioniere di queste attività”

Enrique Blanco, CTO, Telefónica Group, afferma: “Telefonica continua nell’affermare il suo ruolo come attore chiave nello sviluppo delle tecnologie 5G, dove stiamo attivamente contribuendo a rilevanti progetti internazionali, associazioni di categoria ed enti di standardizzazione. Vediamo il lancio del 5G non come una data futura ma come un ecosistema di sviluppo che deve iniziare già ora. Attraverso questo accordo ed iniziaitve come il laboratorio 5TONIC in Spagna, saremo ingrado di testare e dare priorità a quelle funzioni e servizi che entreranno a far parte delle reti 5G del prossimo futuro.”

Leggi anche:  I risultati del Global Interconnection Index 2023 di Equinix

Tra le iniziative congiunte delle due aziende figurano ricerca, dibattito, sperimentazione sul campo e la dimostrazione di tecnologie e attrezzature per supportare eventuali architetture di rete, comunicazioni, servizi e applicazioni 5G. Attraverso queste attività Ericsson e Telefonica riusciranno a comprendere casi d’utilizzo, requisiti e scenari di sviluppo dei sistemi wireless 5G e della parte core 5G basata su un’architettura di rete virtualizzata.

Ericsson guida il lavoro di standardizzazione del 5G – dalla ricerca esplorativa e i trial sul campo, fino alle attività di normalizzazione condotte insieme ai gruppi industriali e agli organismi di standardizzazione globali. Grazie a progressi tecnologici chiave come i prototipi radio 5G che comprendono avanzati design delle antenne, MIMO multiutente e beamforming, Ericsson e i suoi clienti saranno i principali protagonisti nella definizione della prossima generazione della tecnologia di rete mobile fino alla sua commercializzazione.