Software AG e Dell rivoluzionano l’architettura IoT

architettura iot

La soluzione Joint Predictive Maintenance incorpora Apama Streaming Analytics di Software AG all’interno di Edge Gateway 5000 Series di Dell

Software AG e Dell annunciano una nuova architettura Internet of Things che consente alle aziende di eseguire streaming analytics in tempo reale ai confini della rete, in prossimità di dispositivi digitali e sensori. Il Dell Edge Gateway 5000 Series, vincitore di awards e progettato per operazioni ai margini della rete e in condizioni estreme, è stata qualificata come una versione embedded della soluzione leader Apama Streaming Analytics di Software AG. Eseguire analisi in tempo reale all’edge può ridurre drasticamente il costo dell’elevato volume di traffico dati provenienti dai sensori dell’Industrial IoT (IIoT) e la necessità di costosi server centrali. Tale architettura consente anche il rapido sviluppo di analisi ai confini della rete e, dato che per sfruttare i Dell Edge Gateways il costo per unità è contenuto per le aziende, il costo di progetti IoT può essere significativamente ridotto e il ritorno sugli investimenti accelerato. Questa prima soluzione congiunta di Dell e Software AG si focalizza sulla manutenzione preventiva e predittiva, con ulteriori casi d’uso IoT in arrivo nel prossimo futuro.

“Questo attribuisce una nuova dimensione e un nuovo significato al concetto di tecnologia all’avanguardia”, dichiara Frank Schiewer SVP Global Partner Management di Software AG. “Con Dell, stiamo estendendo i vantaggi competitivi generati dall’Internet of Things a un pubblico molto più ampio attraverso la riduzione dei costi e una maggiore velocità di adozione. Co-innovazione è il termine chiave dell’IoT e questo è un grande esempio di due aziende innovative che collaborano per fornire soluzioni all’avanguardia. Non vedo l’ora di ampliare il campo di applicazione di questa partnership nei prossimi mesi”.

Leggi anche:  Un'attenta pianificazione è la chiave per implementare la rete SD-WAN

Insieme, Dell e Software AG hanno creato un Predictive Maintenance Blueprint intitolato “Six steps to using the IoT to deliver maintenance efficiency” per aiutare le aziende ad affrontare le loro principali sfide operative. Questo assicura che i dati deperibili vengano azionati immediatamente generando allarmi, implementando una risposta automatica ai confini della rete e garantendo che solo i dati significativi vengano inviati al Cloud per minimizzare il consumo dell’ampiezza di banda. Questo set di dati ridotto può essere integrato con dati storici in core e possono essere identificati e previsti trends ed eventi a lungo termine.

“Grazie a partner come Software AG, stiamo abbassando le barriere di accesso al mercato IoT per le aziende di ogni dimensione e tagliando in modo significativo il tempo necessario per implementare analisi IoT”, dichiara Jason Shepherd, director, strategy and partnerships di Dell. “L’IoT può ora offrire quanto promesso rapidamente, a costi contenuti e fornire un contributo reale per condurre la crescita economica”.

Con stime che variano dai 15 ai 40 miliardi di nuovi sensori installati entro il 2020, è imperativo che le analisi di streaming in tempo reale, guidando decisioni e risposte automatiche, siano collocate il più vicino possibile ai confini della rete. I vantaggi architetturali di analisi rilasciate in tempo reale sono costituiti da una diminuzione dei tempi di latenza per gli eventi in real-time e da una significativa riduzione del traffico in rete e della potenza del server centrale necessaria a far fronte a decine o centinaia di migliaia di sensori. Questa nuova architettura, completamente scalabile e flessibile, prende decisioni ai margini della rete o in core secondo le necessità.

“Software AG è da sempre focalizzata sul lasciare libera scelta ai clienti e le soluzioni costruite su questa nuova architettura offrono loro la massima flessibilità nella realizzazione di applicazioni IoT”, prosegue Frank Schiewer. “Un set comune di strumenti di streaming analytics ai confini della rete e nel core insieme alla possibilità di assumere decisioni automatiche solo dove necessario, sono in grado di unire efficacia ed efficienza”.

Leggi anche:  Smart working per il Comune di Afragola con VMware Horizon

Software AG ha, inoltre, recentemente vinto l’Oro nel concorso “Connect What Matters” di Dell e Intel per le soluzioni IoT innovative realizzate sui Dell Edge Gateways.