Tumblr integra il live streaming

Tumblr rimossa da App Store per pedopornografia
Apple rimuove Tumblr dal suo App Store per aver permesso la diffusione di contenuti pedopornografici

Tumblr consente di condividere le sessioni di live streaming realizzate con piattaforme terze

Il live streaming è la moda del momento. Twitter ma soprattutto Facebook hanno avuto un enorme successo in questo settore, dimostrando così il desiderio degli utenti di condividere istantaneamente tramite video ciò che stanno facendo. Tumblr non può certamente essere da meno e oggi ha annunciato l’integrazione del live streaming di terzi all’interno della sua piattaforma.

Inizialmente si pensava che il sito di microblogging avrebbe presentato una propria piattaforma dedicata alle dirette video ma invece si è limitato a consentire ai suoi utenti di vedere e condividere sessioni live realizzate tramite altri servizi come YouTube, YouNow, Kanvas e Upclose. I filmati potranno essere visualizzati ovviamente sia da mobile sia da desktop. Tumblr ha annunciato che già diversi partner importanti come Mashable, MTV e Huffington Post condivideranno i propri filmati in diretta e che presto ne arriveranno molti altri.

Per Tumblr l’integrazione del live streaming è una mossa importante e necessaria, visto anche il momento particolare che sta vivendo Yahoo!. Il social network conta oltre 555 milioni di utenti ma non può certamente rivaleggiare in termini di ricavi con Facebook o Instagram. La nuova funzione potrebbe essere di stimolo agli iscritti per aumentare il proprio tempo di permanenza al suo interno.

tumblr live video

Leggi anche:  Elon Musk vuole ripristinare internet a Tonga