Firefox 5.0 arriva su iPhone con tante novità

La nuova versione del browser porta migliorie nelle performance, salvaguardia della batteria e ripristino delle tab chiuse

Mozilla ha rilasciato in settimana Firefox 5.0 per iOS. Stando a quanto comunicato dall’azienda, tra le novità più importanti ci sono i miglioramenti nelle performance generali, nella gestione del consumo energetico, il supporto per motori di ricerca diversi e un nuovo menu sulla barra superiore, con cui accedere ad alcune utili scorciatoie. Inoltre, è stata inserita la possibilità di ripristinare le schede chiuse durante la navigazione, grazie al pulsante “undo”. Secondo il team che ha sviluppato Firefox per iOS, l’uso del software ora riduce del 40% l’uso della CPU e circa il 30% quello della memoria. Certo, si tratta di statistiche medie, che dipendono dalla generazione di iPhone e dalla quantità di processi in background, ma si tratta comunque di un concreto passo in avanti verso l’usabilità generale.

Apertura alle terze parti

Se usate più di un browser su iPhone, potrebbe essere utile impostare Firefox come fonte principale di ricerca su determinati portali. Ad esempio si può settare di default la ricerca su Wikipedia, oppure eBay o Craigslist; in questo modo sarà più semplice accedere ai contenuti senza passare ogni volta per le app specifiche. Il nuovo menu sulla barra superiore contiene, oltre al già citato pulsante “undo”, l’accesso immediato ad alcune opzioni, come la visualizzazione della versione desktop del sito, l’aggiunta di preferiti o la ricerca di testo nella pagina. Mozilla non ha rivelato il numero di persone che ad oggi usano Firefox anche se la compagnia parla di almeno “mezzo miliardo di utenti attivi sulla piattaforma”. Chissà che questa nuova versione per iPhone non riesca a incrementare maggiormente gli estimatori del panda rosso.

Leggi anche:  Five Questions To: Francesca Romana Luconi Account & Corporate Brand Manager Rextart