Internet: la Polizia Postale premiata per l’impegno sul fronte della legalità

La Polizia Postale riceverà lunedì 17 ottobre a Roma il premio “Amico del consumatore 2016”, riconoscimento che ogni anno il Codacons assegna ai soggetti che si sono distinti per l’impegno a favore dei cittadini.

Il premio è dedicato quest’anno al tema della legalità, e la scelta di premiare la Polizia Postale risiede negli sforzi che l’organo ha messo in campo nell’ultimo anno per promuovere il rispetto della legalità nel mondo di internet, con particolare riferimento ai social network, che possono trasformarsi in vere e proprie armi mortali, come dimostrano i recenti fatti di cronaca.

Il riconoscimento sarà ritirato lunedì 17 ottobre a Roma dal Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Dott. Roberto Di Legami, nel corso dell’evento organizzato dal Codacons presso Spazio Tiziano, che vedrà la partecipazione di numerosi soggetti della società civile e delle istituzioni.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Monica Setta, ed è realizzato in collaborazione con l’agenzia di stampa AGI.

Tra i premiati per l’impegno a favore della legalità ci saranno i magistrati Raffaele Guariniello e Gian Carlo Caselli, Coldiretti, i Nas, Autostrade per l’Italia e i sindaci di numerosi comuni che hanno firmato la Carta della legalità proposta dal Codacons. L’evento è inserito nella sezione “Risonanze” della Festa del cinema di Roma.

Leggi anche:  Meta non svilupperà un OS per il VR