Facebook pubblica Bonfire (ma solo in Danimarca)

L’app per chat video di gruppo è apparsa sulla versione danese di iTunes prima di un rilascio a livello globale. Ecco di cosa si tratta

Dopo un paio di mesi dalla sua rivelazione ecco che Bonfire diventa realtà. L’app per chat video di gruppo sviluppata da Facebook è apparsa per la prima volta sullo store per iPhone e iPad in Danimarca, un chiaro segnale della volontà dell’azienda di rilasciarla presto a livello globale. Nel concreto, Bonfire non è solo una piattaforma per videochiamate tra più utenti ma anche un modo per spingere sempre di più una sorta di comunicazione frivola e veloce, arricchita dai tipici effetti alla Snapchat. Si, perché una volta effettuato l’accesso con il proprio account, ognuno può modificare l’aspetto aggiungendo icone e caricature, con livelli che si muovono in sincrono con il volto. L’app è una sorta di Skype per gli amanti social, dove è possibile persino condividere immagini da Facebook e Instagram in modo piacevole e divertente.

Arrivo imminente

Come detto, Bonfire è disponibile solo in Danimarca dove è stata scaricata qualche migliaio di volte. Perché Facebook avrebbe scelto proprio questo paese? A quanto pare perché i danesi sono ottimi beta tester, pronti e abili a provare nuove piattaforme digitali, fornendo feedback di valore sul loro utilizzo. L’ultimo lavoro degli sviluppatori statunitensi è un successo annunciato: da un lato punta parecchio sui video, contenuto notoriamente principe tra le tipologie di condivisione su Facebook, poi restituisce un’esperienza allargata ai partecipanti ma pur sempre privata, visto che le comunicazioni si svolgono prettamente tra i presenti e non vengono salvate o caricate su bacheche e profili della rete di riferimento.

Leggi anche:  Sinergest, la sicurezza è mobile