Trend Micro leader nel Gartner Magic Quadrant dedicato alle piattaforme di protezione endpoint

protezione endpoint

È dal 2002 che l’azienda è nominata da Gartner come Leader nelle soluzioni di sicurezza endpoint

Trend Micro si riconferma Leader nel Gartner Magic Quadrant 2018 dedicato alle piattaforme di protezione endpoint. È uno dei tre vendor, su un totale di 21 aziende esaminate.

È dal 2002 che Trend Micro è nominata da Gartner come Leader nel Magic Quadrant, dedicato alle piattaforme di protezione endpoint. Questo riconoscimento conferma il grande successo ottenuto nel corso degli anni, reso possibile dall’abilità di esecuzione e dalle capacità di vision, in un mercato in perenne mutamento.

“Il nostro approccio alla sicurezza endpoint è guidato dal nostro impegno a proteggere i clienti da minacce sempre più imprevedibili e in continua evoluzione. Questo impegno ha alimentato un’innovazione continua nel corso degli anni, ci ha fatto abbracciare nuove tecniche di rilevamento e migliorare l’efficacia delle nostre soluzioni di difesa”. Ha affermato Eric Skinner, Vice President Market Strategy, Trend Micro. “Crediamo che il riconoscimento all’interno del Gartner Magic Quadrant, rinforzi una già comprovata abilità nel soddisfare le esigenze di protezione e performance dei nostri clienti”.

La soluzione Trend Micro per Endpoint, powered by XGen, offre un insieme di tecniche di difesa dalle minacce multilivello e intergenerazionale, che include analisi del comportamento, machine learning e risposte automatiche. Il machine learning Trend Micro è attivo sia in fase di pre-execution che di runtime, per rilevare i falsi positivi in maniera efficace e risolvere così uno dei punti critici più temuti dai clienti. Le rilevazioni runtime, in particolare, combattono la crescente minaccia dei pericolosi attacchi fileless e script-based, progettati appositamente per oltrepassare le difese tradizionali.

Leggi anche:  Check Point CloudGuard protegge i cloud ibridi e offre ai clienti un ROI del 169%