Facebook assume giornalisti per un suo canale di news

facebook watch news

Facebook a partire da questa estate lancerà un canale di informazione curato da noti giornalisti sulla piattaforma di streaming Watch

Facebook da anni sta cercando di diventare un vero e proprio editore e a piccoli passi ci sta riuscendo. Tutto è iniziato con Instant Articles passando poi per varie iniziative dedicate alla condivisione di news. Oggi il social network ha dato un’ulteriore accelerata a questa transizione verso il mondo dell’editoria assumendo giornalisti per creare un canale dedicato all’informazione trasmesso sulla piattaforma di streaming Watch, che col passare del tempo diventerà molto più simile a YouTube. Al momento l’iniziativa è limitata agli Stati Uniti ma a breve potrebbe essere estesa anche in altre parti del mondo.

A partire da questa estate personaggi molto conosciuti negli USA come Anderson Cooper della CNN e altri giornalisti di Abc News trasmetteranno in diretta notizie in modo simile ai canali di all news tradizionali. Facebook, che per errore ha reso pubblici 14 milioni di post che avrebbero dovuto essere privati, si occuperà della produzione dei contenuti mentre le singole testate riceveranno una percentuale sui ricavi derivanti dalla raccolta pubblicitaria. Gli obiettivi di questa iniziativa sono principalmente due. Il primo è quello di trattenere gli editori delusi da Instant Articles attraverso la lotta alle fake news e limitando la dispersione degli utenti, che molto spesso traggono le informazioni che gli servono da piattaforme esterne piuttosto variegate. Il secondo è quello di combattere ad armi pari con la concorrenza. Google infatti ha annunciato che lancerà Newcast, un servizio con immagini e video classificate per argomento. L’organizzazione per categorie avviene tramite l’analisi del linguaggio naturale degli utenti. Snapchat invece ha la sua sezione Discovery.

Leggi anche:  Energia Zero Truffe lancia la guida gratuita al Canone TV 2021. Modalità di pagamento ed esenzioni che non tutti conoscono