YouTube ora trasmette film gratuiti ma con la pubblicità

YouTube sfida Netflix ma con il limite della pubblicità
YouTube sfida Netflix ma con il limite della pubblicità

YouTube consente di accedere gratuitamente a 100 film di successo ma con intermezzi pubblicitari. L’obiettivo è quello di ampliare il catalogo in futuro

YouTube ha lanciato la sfida a Netflix e a tutte le altre piattaforme di streaming televisive anche se in un modo decisamente diverso rispetto a quello a cui siamo abituati. La piattaforma di Google permette di visionare film in modo del tutto gratuito ma solo se disposti anche ad accettare le interruzioni con annunci pubblicitari. Al momento il catalogo offerto dalla piattaforma di videosharing non è particolarmente ampio ma sono comunque disponibili contenuti piuttosto famosi come la serie di Terminator o Rocky. Secondo quanto riporta AdAge, la novità è stata introdotta da YouTube a partire dal mese scorso. I film sono stati inseriti all’interno dell’apposita categoria “Free to watch” nella sezione in cui gli utenti possono oggi noleggiare o acquistare i loro titoli preferiti.

Rohit Dhawan, direttore del product management di YouTube, ha dichiarato che per Google questo nuovo servizio potrebbe rivelarsi una grande opportunità per gli inserzionisti per pubblicizzare i propri titoli cinematografici e allo stesso modo anche per gli utenti, che possono accedere alle loro pellicole preferite senza spendere un euro. Al momento la selezione prevista da Big G, che sta per inserire una sezione dedicata alla messaggistica all’interno di Google Maps, è limitata a soli 100 titoli ma l’azienda ha promesso che nel prossimo futuro verrà gradualmente ampliata. Nel frattempo, Netflix sta lavorando a un nuovo servizio anche se dedicato decisamente ai Paesi emergenti. Si parla di un abbonamento a prezzo dimezzato a cui accedere solo da mobile.

Leggi anche:  Clubhouse per Android presto disponibile ovunque