Google Pixel 4a, rivelati benchmark e design finale

Pixel 5 e Pixel 4a 5G confermati, ma nessun modello XL

Le rilevazioni di Geekbench e un post su Twitter ci dicono di più su Google Pixel 4a che verrà presentato il 22 maggio

Continuano a essere diffuse sul web, con molta più insistenza (indice xi un annuncio non così lontano), le voci sul Google Pixel 4a. Le più recenti mettono in mostra le prestazioni del telefono, confermando apparentemente le specifiche chiave, tra cui un notch ripensato. Un benchmark appena scoperto (tramite Notebookcheck) e un post su Twitter (tramite 9to5Google) sono le due fonti che parlano delle novità del prossimo modello di fascia media di Big G, che precede il lancio del Pixel 5 in autunno.

Considerando che probabilmente vedremo il lancio di Pixel 4a nel giro di qualche settimana, da qui all’annuncio scopriremo dell’altro, anche perché tra le big del settore, Google sembra proprio quella messa peggio nel mantenere i segreti riguardo ai suoi telefoni. 

Partiamo allora con il benchmark: ottenuto su Geekbench 4 da un telefono chiamato “Sunfish”, il conosciuto nome in codice per il Pixel 4a, raggiunge un punteggio di 2.529 in modalità single core e 6.366 in multicore. Non un risultato sorprendente e  alla pari con i telefoni che utilizzano lo stesso chip Snapdragon 730, come lo Xiaomi Mi 9T del 2019.

Cosa ci dicono i dati del Pixel 4a

I dati del benchmark ci mostrano anche alcune specifiche di cui avevamo già sentito parlare, come 6 GB di RAM, 64 GB di memoria e un display Oled da 5,81 pollici. L’altra voce anticipata si riferisce ad un post su Twitter, costituito da uno screenshot del vicepresidente senior di Google dell’hardware Rick Osterloh, sul successo FitBit. Il fatto è che, per postarlo, ha usato un Pixel 4a. La barra di stato in alto ha un grande spazio vuoto sul lato sinistro, ma il design delle icone indica ancora che è un telefono Pixel.

Leggi anche:  Lenovo è Industrial Partner di Energica Motor Company

Dato che Pixel 4 e tutti gli altri precedenti usavano tacche o cornici per ospitare le loro fotocamere selfie, sembra probabile che Osterloh abbia preso questa schermata da un Pixel 4a, magari in pre-release. Anche le dimensioni corrispondono, poiché l’immagine di Twitter ha le stesse proporzioni del display che si dice abbia il Pixel 4a. L’annuncio del telefono è previsto per il 22 maggio, nel periodo in cui Google avrebbe normalmente tenuto la conferenza degli sviluppatori I/O.