Galaxy Z Fold 2 avrà un display finalmente utile

Samsung costretta ad annullare i preordini di Galaxy Fold

A un paio di settimane dalla presentazione (probabile) del nuovo Galaxy Z Fold 2, emergono nuovi dettagli

Siamo solo a un paio di settimane dall’inaugurazione del Galaxy Z Fold 2, il successore del Galaxy Fold di Samsung. Un recente teaser dell’azienda suggerisce che il dispositivo potrebbe essere annunciato il 5 agosto insieme alla gamma Galaxy Note 20. Samsung ha tenuto il pieghevole ben nascosto sinora, tuttavia, alcune nuove informazioni sono emerse di recente online.

Tra queste, finalmente una funzionalità che era mancata sul Galaxy Fold. Come evidenziato da @MaxWinebach su Twitter, il display posteriore da 6,23 pollici del Galaxy Z Fold 2 sarà in grado di fungere da mirino per la fotocamera posteriore quando il dispositivo è aperto. Ciò consentirà agli utenti di scattare selfie con il sistema di fotocamere primarie mentre vedono un’anteprima dal vivo sulla parte anteriore.

Come funziona il Galaxy Fold 2

Da più parti si è sottolineato che questa era una caratteristica che Samsung avrebbe dovuto portare sul Galaxy Fold. Era logico che il dispositivo lo avesse visto che la compagnia l’aveva poi introdotta sul successivo Galaxy Z Flip, anche se con un display minuscolo, che ne limitava l’usabilità. Pare invece che con il Galaxy Z Fold 2, sarà possibile aprire il telefono e scattare selfie, in particolare i grandangolari, con la camera posteriore. Parlando di fotocamere, Samsung si è sbarazzata della tacca, quindi la fotocamera sopra il display interno e del coperchio verrà posizionata all’interno di un foro, proprio come sul Galaxy Z Flip.

Ciò ridurrà significativamente le cornici e renderà il dispositivo più moderno. È stato aggiunto il supporto per proporzioni 5: 4 e 25: 9 più alte e monterà sicuramente l’interfaccia con One UI 2.5 e questo porterà un nuovo set di funzionalità. È possibile che vengano migliorate le opzioni esistenti oltre a quelle che sfruttano appieno il fattore di forma unico del telefonino. Tutto sarà rivelato il 5 agosto all’evento stampa virtuale di Samsung, focalizzato sulla famiglia dei Galaxy Note 20.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 20 e 20 Ultra senza più segreti