Galaxy Fold Z il 5 agosto? Sembra di no

Galaxy Fold Z il 5 agosto? Sembra di no
Ascolta l'articolo

A differenza di quanto previsto, il nuovo pieghevole di Samsung non sarà svelato il prossimo mese

Ci sono un bel po’ di dubbi che girano intorno alla seconda generazione di Galaxy Fold. Quasi tutti si concentrano sul design dello smartphone, che dovrà innalzare il livello del precedente pur mantenendo i costi contenuti. Poi la data: se fino a poco tempo fa si vociferava di un lancio il 5 agosto, giorno di presentazione dei Galaxy Note 20, adesso pare che le cose andranno più per le lunghe.

Secondo Max Weinbach di XDA, il debutto del Galaxy Fold 2 sarà in un potenziale evento Galaxy Unpacked da annunciare a settembre o ottobre. Non ci sono prove del Galaxy Fold 2 in fase di test, il che sarebbe indicativo di un lancio e, nella migliore delle ipotesi, Samsung potrebbe essere solo nelle prime fasi di prova del dispositivo.

Come sarà il Fold 2

Il Galaxy Fold 2 dovrebbe apportare miglioramenti significativi al design del Fold originale. Ciò include l’aggiunta dello stesso vetro pieghevole ultrasottile presente sul Galaxy Z Flip, nonché un display secondario più grande e più utile sulla parte anteriore del dispositivo da utilizzare quando viene piegato. Si prevede inoltre che monterà un pannello interno senza tacche al quale è stato, finalmente, preferito un foro singolo, molto più piccolo, per la fotocamera frontale, in stile Galaxy S20.

Sarà inoltre alimentato dal nuovo processore Snapdragon 865. Intanto, l’azienda coreana si prepara all’appuntamento del 5 agosto, dove verrà svelata la nuova famiglia di Galaxy Note 20. Oltre a ciò, per completare l’ecosistema di Samsung, sarà tempo per un rinnovato Galaxy Watch e, probabilmente, Galaxy Buds Pro, con design a fagiolo e novità software legate alla gestione dell’audio.

Leggi anche:  HTC prevede di rilasciare il suo primo telefono 5G nel 2020