Un criterio di scelta in più: i telefoni Snom sono personalizzabili

Un criterio di scelta in più: i telefoni Snom sono personalizzabili

Qualità, mobilità e funzionalità – le aspettative nei confronti della moderna telefonia aziendale sono sempre più elevate. Snom aggiunge a questo elenco un ulteriore criterio di scelta: l’individualizzabilità dei terminali

I moderni telefoni da tavolo sono caratterizzati numerose funzionalità che ne aumentano l’efficienza. Ma quali di queste sono essenziali nella quotidianità aziendale? Ogni azienda ha una sua classifica personale, a seconda del settore in cui opera. Per questo motivo Snom Technology GmbH offre diverse soluzioni di personalizzazione per i suoi telefoni IP da tavolo, grazie a cui il design dei terminali può essere completamente adattato alle necessità del cliente al fine di integrare i telefoni in modo ottimale nell’ambiente lavorativo.

Ad esempio, sui telefoni utilizzati nel settore alberghiero si può fruire di un’etichettatura di fabbrica dei tasti di servizio con attività tipiche quali “servizio in camera”, “reception” o “prenotazione tavoli”. Negli ospedali o nelle case di cura, invece, è possibile etichettare i tasti per le chiamate rapide a specifici reparti o per attivare l’apertura porte in modo tale che anche i nuovi colleghi possano identificarli immediatamente. E che dire del logo aziendale sul display o direttamente sulla scocca del telefono per rafforzare ulteriormente la brand identity?

personalizzazione
La personalizzazione della scocca, come realizzata per Unidata – Fonte: Snom

Tutto ciò è possibile con Snom. A partire da un ordine minimo di 50 telefoni Snom D717, D735 o D785 nella versione nera, è possibile disporre di terminali con scocca brandizzata. Per ordini a partire da 1.500 unità, i tasti funzione possono essere etichettati in modo personalizzato. E per ordini di 3.000 e più unità è possibile modificare integralmente anche il colore dei terminali.

Non esiste un modo più semplice per incrementare la presenza del marchio e la comodità d’uso dei terminali.

Leggi anche:  Emergenza Covid-19: Orange garantisce la continuità dei suoi servizi di rete