In che modo la Apple TV 4K usa i sensori dell’iPhone per migliorare la resa

In che modo la Apple TV 4K usa i sensori dell’iPhone per migliorare la resa

Tra i vari annunci del 20 aprile anche quello di un nuovo set top box che usa i sensori dell’iPhone per ottimizzare le immagini visualizzate

Apple ha tolto il velo alla sua TV 4K 2021. L’ultima versione del set top box include una serie di nuove funzionalità tra cui il supporto HDR ad alta frequenza, con Dolby Vision a 60 fotogrammi al secondo (incluso su AirPlay) e un nuovissimo telecomando wireless. La TV è alimentata da un nuovo chip, l’A12 Bionic, che ha debuttato su iPhone XS, XS Max e XR del 2018. Apple afferma che l’utilizzo dell’A12 apporta “un significativo aumento delle prestazioni grafiche, della decodifica video e dell’elaborazione audio”. Ma l’aggiunta più accattivante è una nuova funzione di bilanciamento del colore, che utilizza i sensori dell’iPhone per ottimizzare le immagini in video. 

Calibrazione automatica

Più specificamente, Apple TV 4K 2021 usa il sensore di luce nell’iPhone per confrontare il bilanciamento del colore con “le specifiche standard del settore utilizzate dai cineasti di tutto il mondo”. L’accessorio modifica quindi automaticamente l’uscita per fornire presumibilmente colori più accurati e un contrasto migliore in base alle misurazioni ambientali effettuate. È certamente un’interpretazione interessante della calibrazione delle immagini, anche se bisogna vederla dal vivo per capire se il metodo fa effettivamente la differenza.

Il telecomando Siri di Apple è stato rivisto e ora integra un controller clickpad con navigazione a cinque direzioni, abilitato al touch quando, ad esempio, si vogliono far scorrere i menu. L’anello esterno del nuovo clickpad funziona anche come jog wheel. Infine, un’altra nuova funzionalità è la possibilità di utilizzare il telecomando per controllare l’alimentazione e il volume della TV, come accade, tra l’altro, per la Google TV rilasciata nel 2020.

Leggi anche:  Apple, misurazione dei livelli di zucchero e alcol nel prossimo Watch