Kirey Group annuncia la partnership con ElectrifAi

Philip Morris e TIM: accordo per digitalizzare la gestione della logistica

La collaborazione esclusiva di ElectrifAi con Kirey per l’Italia consentirà alle aziende sul territorio di sfruttare i modelli pre-ingegnerizzati di Machine Learning per ottimizzare e trasformare il proprio business

Kirey Group, realtà innovativa che accompagna le aziende nel loro percorso di digitalizzazione, annuncia la collaborazione in esclusiva per l’Italia, nei mercati bancario, assicurativo e dei servizi finanziari, con ElectrifAi, una delle principali aziende al mondo specializzata in modelli pratici di intelligenza artificiale (AI) e apprendimento automatico (ML) precostruito.

ElectrifAi è la prima azienda di ML fondata negli Stati Uniti 17 anni fa e conta ad oggi all’attivo oltre 2.000 progetti e modelli pre-ingegnerizzati destinati ai casi d’uso di maggiore valore, a disposizione di aziende di ogni settore e grandezza – dal settore bancario, ai servizi finanziari, alle assicurazioni, alle telecomunicazioni e al retail – che desiderino sfruttare le tecniche di AI e ML per massimizzare il proprio time to market, ridurre i costi e i rischi e accelerare il successo dei propri progetti.

ElectrifAi ha scelto Kirey Group in virtù della forte esperienza e competenza del Gruppo sul territorio nazionale e del suo vasto portfolio clienti, con i quali ha sviluppato relazioni forti e consolidate nel tempo, in particolare in ambiti come il mondo del finance, delle assicurazioni e del bancario, e che oggi possono trarre grandi vantaggi dall’adozione dell’AI e del ML in molteplici casi d’uso, ad esempio per automatizzare i task ricorrenti, rilevare le frodi, promuovere il customer engagement, il cross/up selling sui prodotti e molto altro ancora.

ElectrifAi possiede la più vasta libreria al mondo di modelli di machine learning predefiniti, che si integrano perfettamente nei flussi di lavoro esistenti per fornire risultati rapidi e affidabili. I modelli sono addestrati su milioni di record di dati e oltre mille funzionalità prima di entrare in produzione.
Il processo operativo del modello di data science di ElectrifAi è, infatti, particolarmente complesso e viene eseguito attraverso una piattaforma che fa leva su un moderno stack tecnologico per il deployment on premise e multi-cloud. Offre, inoltre, integrazioni native con le principali piattaforme business service.

Leggi anche:  Altea Federation, partner di Samsung Innovation Camp, premia il progetto vincitore dell’edizione 2021

“Kirey Group è un leder di mercato nella trasformazione digitale in Italia, oltre a possedere una grande competenza tecnologica che le permette di aiutare i clienti a implementare l’innovazione e integrare le nuove tecnologie per migliorare i loro processi di business. In questo modo, comprende a fondo quali siano le esigenze specifiche delle aziende e come i modelli di machine learning pronti per il business di ElectrifAi siano in grado di offrire loro dei casi d’suo per accelerare il time to value”, spiega Edward Scott, CEO di ElectrifAi. “Per questo siamo molto emozionati all’idea di poter collaborare per portare alle aziende italiane oltre 1.000 modelli pre-costituiti di machine learning”.

“Da sempre seguiamo con attenzione lo sviluppo dei principali trend tecnologici, come l’AI o il ML, coltivando anche al nostro interno quelle conoscenze ed esperienze che ci permettono di sfruttarne al meglio le potenzialità”, commenta Claudio Bottari, Chief Innovation Officer di Kirey Group. “Vogliamo però offrire ai nostri clienti attuali e futuri anche la concretezza, l’innovazione applicata, e la partnership con ElectrifAi si inserisce proprio in questo contesto”.

L’approccio di ElectrifAi, infatti, è veramente unico: si parte dalle esigenze del cliente, fornendo modelli pre-ingegnerizzati che sono risultati vincenti in use case reali. Questo approccio rende più rapida, semplice ed economica l’adozione del machine learning.

“L’economia globale sta affrontando la fase di ripresa, recuperando le forze dopo una pandemia. Per questo le aziende sono più attente che mai a fare crescere i propri profitti mantenendo contenuti i costi e fanno affidamento sui propri investimenti tecnologici per raggiungere con maggiore rapidità gli obiettivi di business”, conclude Edward Scott di ElectrifAi. “L’adozione di modelli precostituiti di AI e machine learning non solo consente loro di raggiungere questo obiettivo, come dimostrano i risultati incredibili ottenuti dai nostri clienti, ma permette di fare tutto questo con una velocità superiore rispetto ad ogni altra azienda sul mercato”.

Leggi anche:  Infor e Altea IN: partnership rafforzata all’insegna del Cloud