Aruba, si delinea il piano della European Alliance for Industrial Data, Edge and Cloud

Aruba, si delinea il piano della European Alliance for Industrial Data, Edge and Cloud

Aruba è una delle 27 aziende europee che hanno presentato alla Commissione Europea una roadmap che delinea le priorità tecnologiche per gli investimenti necessari a rafforzare la leadership europea nelle tecnologie cloud e edge.

Le aziende coinvolte continueranno ad elaborare ulteriormente questa tabella di marcia strategica per arrivare preparati alla imminente Alliance for Industrial Data, Edge e Cloud attesa per il Q2 2021, con l’obiettivo di promuovere un ecosistema cloud ed edge altamente sicuro, a basse emissioni di carbonio, efficiente sotto il profilo delle risorse ed interoperabile.

Le aree prioritarie per gli sforzi di investimenti congiunti dell’UE ruoteranno intorno a tre pilastri:

  • Diventare il leader nei settori che daranno forma alle offerte europee di cloud e edge sul mercato globale, concentrandosi su neutralità climatica, cybersicurezza, scambio di dati affidabile e interoperabilità.
  • Rinnovare ed espandere le basi infrastrutturali in tutta Europa, compresa una maggiore densità di strutture edge e cloud in tutto il continente, sostenute da servizi di rete e interconnettività che consentiranno casi d’uso innovativi su larga scala.
  • Abilitare servizi fondamentali e specifici per il settore agli utenti finali, fornendo alle imprese opzioni affidabili che corrispondano agli standard globali in termini di prezzo e resilienza.

Stefano Cecconi, Amministratore Delegato di Aruba, ha commentato a riguardo: “La European Alliance for Industrial Data, Edge and Cloud è un’opportunità unica per i leader del settore di sostenere l’innovazione attraverso nuovi finanziamenti e hub di innovazione digitale come parte di una transizione digitale sostenibile.”

Le aziende europee che sono entrate a far parte di questa Alleanza, oltre ad Aruba, sono 1 & 1, 3Ds Outscale, Airbus Group, Amadeus IT Group, Atos, Capgemini SE, CloudFerro, DE-CIX, Deutsche Telekom, Ericsson, German Edge Cloud GmbH & Co. KG, Gigas, Indra, IRIDEOS, Leaseweb Global B.V., Magic Cloud Oy, Nabiax, Nokia, Orange, OVH, Retelit, Schneider Electric, Siemens, Telefonica e TIM.

Leggi anche:  Colt sceglie IBM per accelerare l'adozione dell'edge computing