Samsung, un evento il 28 giugno dedicato agli smartwatch

Samsung, un evento il 28 giugno dedicato agli smartwatch

Un primo sguardo al futuro indossabile della coreana con a bordo Wear OS

Samsung e Google hanno fuso le loro piattaforme indossabili, Wear OS e Tizen, e il primo risultato si vedrà il 28 giugno. Quel giorno, la coreana terrà un evento di presentazione, che ci sarebbe dovuto essere al Mobile World Congress di Barcellona, per annunciare i nuovi prodotti wearable, tra cui ovviamente degli orologi connessi. L’evento sarà trasmesso in streaming e la pagina ufficiale del MWC spiega che Samsung sta “reimmaginando gli smartwatch, creando nuove opportunità sia per gli sviluppatori che per i consumatori”, il che sembra indicare almeno una sorta di primo sguardo al futuro wearable del gruppo. 

Annunciato al Google I/O all’inizio di quest’anno, il nuovo sistema operativo arriva come culmine del lavoro di concerto di entrambe. Gli smartwatch di Samsung sono considerati il ​​punto di riferimento per i dispositivi indossabili Android, ma utilizzano il proprio sistema operativo e un app store proprietario da sempre. Dal canto suo, Wear OS di Google, nonostante la potenza del Play Store e la capacità di Big G di integrarlo più profondamente con i suoi servizi e Android, ha sofferto della mancanza di partner hardware forti.

Cosa aspettarsi

Il nuovo progetto collaborativo potrebbe risolvere i problemi di entrambe le aziende, il che rende l’anteprima del nuovo sistema operativo (provvisoriamente noto come Wear) un potenziale primo sguardo a quello che potrebbe essere un nuovo dispositivo indossabile. Gli altri due aspetti dell’evento, l'”ecosistema Galaxy” e la “sicurezza mobile”, sono decisamente più vaghi, sebbene l’invito mostri un logo Knox, che avrebbe senso per quest’ultimo annuncio. Ma per i dettagli, probabilmente dovremo aspettare fino al 28 giugno.

Leggi anche:  Surface Pro 8 e Laptop 4 arriveranno a gennaio