TWT ed Equinix insieme per connettere imprese e crescita

TWT ed Equinix insieme per connettere imprese e crescita

Come sfruttare la rete di data center Equinix e i suoi servizi avanzati grazie alla competenza di TWT che fa da facilitatore verso i clienti nell’ottimizzare la connessione e la personalizzazione dell’infrastruttura di rete

Soddisfare le richieste di interconnessione privata delle imprese, grandi e medie: è questo l’obiettivo della collaborazione tra Equinix, uno dei più grandi data center provider internazionali, e TWT, operatore con 26 anni di esperienza nelle telecomunicazioni e specializzato nella configurazione di servizi tailor made.

AGILITÀ E AFFIDABILITÀ

Cambiamento, trasformazione, velocità e sicurezza sono parole chiave del processo di trasformazione che impatta in modo molto forte soprattutto sull’infrastruttura, oltre che sulla governance e sull’organizzazione di un’azienda. «Trasformazione non è solo la trasposizione sul cloud di applicazioni e servizi, ma è soprattutto un processo di allineamento di tecnologia digitale, competenze, processi organizzativi e modelli di business» – spiega il CTO di TWT, Brian Turnbow. Ecco perché le imprese sono alla ricerca di soluzioni all’avanguardia che permettano loro di scalare digitalmente e rispondere in modo efficace alle sfide poste da tecnologie obsolete, da minacce alla sicurezza dei dati e da incrementi, spesso immediati e inaspettati, dei carichi di lavoro. «Sono temi che riguardano sia le grandi multinazionali sia le aziende di medie dimensioni – continua Brian Turnbow – perché il cloud apre al mondo la propria infrastruttura di rete, evidenziando problematiche di compliance alle policy dei vari Paesi e scenari di sicurezza interna. Da qui deriva la scelta di implementare la propria architettura tecnologica in modo flessibile e utilizzare metodologie agili, temi che sono alla base del processo di trasformazione basato sul cloud». Un processo nel quale TWT è in grado di affiancare e supportare i propri clienti, garantendo competenza, affidabilità e sicurezza.

SICUREZZA E PERFORMANCE

Alla luce della partnership tra TWT ed Equinix, tutto questo diventa ancora più efficace perché – come spiega Brian Turnbow – alla rete degli oltre 220 data center disponibili in più di 65 aree metropolitane in tutto il mondo, si abbina la competenza di TWT nel gestire progetti di interconnessione e ottimizzazione della connessione tra infrastrutture locali on the edge. «Unico partner italiano per il Managed Cloud Exchange di Equinix, TWT punta a essere un facilitatore nei confronti dei clienti che vogliono sfruttare l’accesso a un network di data center internazionale, mantenendo tutta la sicurezza – ma anche le performance – di un accesso in loco, ottimizzando le connessioni dei collegamenti dalla sede fisica fino al punto di accesso del cloud». Ma anche sviluppando progetti espansivi verso l’estero. Come ha fatto un cliente che produce in Cina e, per garantire la massima sicurezza ai suoi progetti, ha collegato l’headquarter italiano con i sistemi Equinix di Honk-Kong permettendo agli utenti dello stabilimento produttivo in Cina di accedere solo ai file necessari per la produzione in loco.

Leggi anche:  5G e Industria 4.0, la rivoluzione per crescere

Aspetti importanti sono anche il rispetto e la corretta implementazione di policy personalizzate a livello nazionale come l’aderenza alla normativa GDPR o la gestione locale dei dati. Per esempio come è accaduto a un importante brand luxury che, dalla Francia, ha avuto la necessità di gestire i suoi dati in maniera veloce e sicura garantendo contemporaneamente la compliance alla normativa italiana. «Con questa partnership, siamo in grado di offrire alle grandi aziende la capacità di crescita e di integrazione dei sistemi locali con quelli internazionali e alle aziende più piccole possiamo offrire competenza e semplificazione, per sfruttare questa nuova possibilità tecnologica» – spiega il CTO di TWT, Brian Turnbow. «Dando una mano anche ai system integrator che con TWT possono sfruttare una connessione sicura e veloce con i cloud pubblici per distribuire i dati aziendali attraverso il network di Equinix».