TESISQUARE annuncia l’apertura del Digital Innovation Gate for XXI Century

TESISQUARE annuncia l'apertura del Digital Innovation Gate for XXI Century

Un alveare di idee per il XXI secolo, volto allo sviluppo di progetti, business e territorio

TESISQUARE ancora una volta punta sul futuro e sulle persone annunciando l’apertura del Digital Innovation Gate for XXI Century, il nuovo polo innovativo che ha l’obiettivo di diventare il punto di riferimento, di raccolta e di messa a terra di nuove soluzioni che possano soddisfare le esigenze che nasceranno.

L’idea, trasformata in progetto a partire dal 2018, ha preso forma nel corso del 2019, senza interrompersi, anzi consolidandosi, durante la pandemia. Quando tutto si è fermato Tesi è stata lungimirante e, conscia che il motore del cambiamento arriva dall’incontro tra idee e professionalità, ha deciso che fosse il momento per creare un luogo fisico dove tutto questo potesse avvenire: il Digital Innovation Gate for XXI Century.

Il DIG421 aprirà ufficialmente le porte dei suoi spazi a settembre 2021 con una cerimonia ufficiale alla presenza di professionistiimprese ed autorità. La volontà è di dare vita a un ecosistema di relazioni in un network aperto (Open Innovation) ad attori locali, regionali, nazionali e internazionali, pubblici e privati, provenienti da settori ed esperienze diverse. Un luogo in cui incontrarsi, confrontarsi e collaborare sinergicamente a 360° sull’innovazione digitale ed relative opportunità, sia su nuovi prodotti e servizi che su nuovi modelli di business. Inoltre, alla base di questo modo di interpretare il futuro vi è la volontà di condividere ed accedere a competenze specifiche (digitali e non), oltre a favorire lo sviluppo del territorio e di un distretto industriale cuneese che possa stare al passo con i tempi e sia interconnesso con i principali nodi di innovazione.

Leggi anche:  Nasce la Foresta Fincons per combattere il cambiamento climatico e aiutare le comunità locali africane

Questo approccio visionario si riverbera anche nel progetto strutturale dell’intero Campus, a firma di Nemesi Studio, di cui sarà inaugurato il primo tassello e che verrà svelato nella sua interezza con la presentazione del plastico del Masterplan, contestualmente ai  festeggiamenti per i “25+1” di TESISQUARE.