Snom a SMAU Milano 2021 con numerose novità

Snom a SMAU Milano 2021 con numerose novità

In occasione dell’edizione milanese di SMAU 2021 dal 12 al 13 ottobre, Snom, marchio premium per la telefonia IP nelle aziende e l’industria, presenta live tutte le novità di prodotto che hanno arricchito il suo portafoglio prodotti nel corso dell’ultimo anno, inclusa la nuova serie di telefoni IP da tavolo Snom D8xx

Gli ultimi diciotto mesi hanno fatto emergere prepotentemente nuove esigenze in termini di continuità dei servizi, ottimizzazione delle risorse e produttività delle aziende. Questo in concomitanza nuove modalità operative, remote, in presenza o ibride, da cui Snom, pioniere del VoIP, ha tratto l’ispirazione alla base delle nuove linee di prodotto e soluzioni che ha annuniciato in questo periodo, tutte in linea con le tendenze di mercato. Soluzioni e terminali che l’azienda presenterà live a SMAU Milano dal 12 al 13 ottobre.

Gli highlight di Snom a SMAU

La nuova versione del firmware progettata dal team di ricerca e sviluppo di Berlino consente ad esempio di “smartizzare” uffici e edifici grazie a nuove applicazioni XML. I telefoni IP Snom sono ora in grado di gestire una moltitudine di scenari domotici e supportano la ricezione di flussi video da webcam IP e telecamere Raspberry PI. Il controllo remoto delle applicazioni per l’automazione degli uffici e il monitoraggio degli ingressi tramite i telefoni IP Snom è tanto semplice come usare uno smartphone.

Un’altra innovazione lanciata quest’anno è la tecnologia Beacon di Snom per la localizzazione precisa (al metro) di oggetti o apparecchiature mobili, la protezione antifurto e le chiamate d’emergenza. Gli ospedali e le case di riposo, per esempio, necessitano di sistemi sicuri e funzionali per la localizzazione immediata di attrezzature mobili, clienti e personale infermieristico. Lo stesso vale per le attrezzature di lavoro mobili e di uso frequente (muletti, carrelli elevatori, ecc.) nella logistica o nei cantieri, così come per articoli o oggetti facilmente sottraibili da uffici, musei, hotel o negozi. I Beacon Gateway e Tag di Snom interagiscono nativamente con la stazione base DECT multicella Snom M900 a cui inviano in tempo reale i dati relativi agli oggetti tracciati e non interferiscono con infrastrutture esistenti come WLAN o radio, né con apparecchiature elettromedicali.

Leggi anche:  Rosenberger OSI e l’evoluzione del data center

Nell’ambito dei terminali, Snom ha presentato con il nuovo C520-WiMi Ref.2 una versione notevolmente perfezionata della sua apprezzata soluzione per le teleconferenze, e dotata di una qualità audio superiore. Ma non solo: anche la nuova serie di telefoni Snom D8xx, presentata ufficialmente a Berlino lo scorso 23 settembre, sarà esposta per la prima volta in Italia in occasione di SMAU. Frutto di una radicale rivoluzione del classico telefono da tavolo IP e disponibile sul mercato in maniera graduale a partire dalla fine dell’anno, la serie Snom D8xx è la risposta concreta del vendor alle domande inerenti ruolo e funzionalità del telefono aziendale nei prossimi anni.

Il team di Snom Italia sarà lieto di incontrare al proprio stand partner e clienti interessati a scoprire tutti i vantaggi di un’integrazione tra telecomunicazioni, infrastruttura IT e OT che va ben oltre il VoIP e trasforma il telefono in centrale di comando dell’ufficio intelligente.