ServiceNow: Ulrik Nehammer nuovo Presidente EMEA

ServiceNow: Ulrik Nehammer nuovo Presidente EMEA

ServiceNow, leader globale nei workflow digitali, annuncia la nomina di Ulrik Nehammer a Presidente dell’area EMEA (Europe, Middle East e Africa), a partire dal 1 febbraio 2022.

Nehammer arriva in ServiceNow dopo l’esperienza come CEO dell’area APAC per Salesforce, dove era entrato come Strategic Customer Advisor nel 2017. Prima ancora, aveva ricoperto il ruolo di CEO presso Coca-Cola Germany, azienda che l’aveva visto inizare nel 1992 una carriera costellata di promozioni e trasferimenti in sette diversi Paesi tra Europa e Asia.

“ServiceNow è l’occasione che capita una volta nella vita”. Ha affermato Nehammer. “Fare business oggi vuol dire soddisfare non solo i propri clienti, ma anche i clienti dei propri clienti, cercando di fare la differenza nella società. È questo è esattamente ciò di cui si occupa ServiceNow”. “Credo fermamente che anche per il leader più capace sia impossibile ottenere risultati senza una giusta squadra. Mi piace molto la cultura di ServiceNow e sono entusiasta di iniziare questo nuovo viaggio con tutto il team. Accelereremo il business e rafforzeremo il successo ottenuto fino a oggi”.

L’ex presidente dell’area EMEA Paul Smith è stato promosso a Chief Commercial Officer. Paul supervisionerà tutte le attività di vendita globali, inclusa l’abilitazione alle vendite, la gestione del valore e le operazioni di vendita globali. Smith era entrato in ServiceNow a luglio 2020, dopo aver ricoperto ruoli senior presso Salesforce e Microsoft e si è rapidamente affermato come leader nelle vendite, con un’ampia competenza e influenza geografica.

“La nostra organizzazione di vendita globale è ben equipagiata per raggiungere il nostro obiettivo di superare i $15 miliardi di fatturato. Sono onorato di lavorare con una squadra incredibile come questa”. Ha affermato Smith. “E sono felice di dare il benvenuto a Ulrik Nehammer come nuovo Presidente dell’ area EMEA ServiceNow. Ulrik è un leader di livello mondiale. Grazie al suo track record e al nostro talentuoso team EMEA, continueremo ad aiutare a risolvere le sfide di qualsiasi cliente”.

Leggi anche:  Nasce The Digital Alliance, il nuovo magazine per il mondo HR e IT