Cisco e Real Madrid: connessione al top per il Santiago Bernabéu

Cisco e Real Madrid: connessione al top per il Santiago Bernabéu

Siglato l’accordo per dotare il celebre stadio spagnolo di una delle più grandi implementazioni al mondo di tecnologia Wi-Fi 6

Una super connessione da destinare al Santiago Bernabéu, tempio sacro del calcio, stadio del Real Madrid nonché terreno di gioco dove nel 1982 la Nazionale italiana vinse per 3-1 i mondiali contro la Germania. Grazie all’accordo pluriennale siglato da Cisco con lo stesso Real Madrid, l’impianto spagnolo avrà la più grande rete Wi-Fi 6 che uno stadio europeo abbia mai conosciuto, diventando così uno degli impianti sportivi più tecnologicamente avanzati al mondo.

Cisco, Official Technology Partner del club, implementerà nel Santiago Bernabéu una rete intelligente e convergente, integrandovi le più innovative tecnologie del settore. Lo stadio polifunzionale da 85.000 posti offrirà ai tifosi un’esperienza unica. Oltre 1200 punti di accesso Wi-Fi 6 forniranno velocità elevatissime oltre a una maggiore larghezza di banda e affidabilità rispetto al precedente standard Wi-Fi.

Gli stadi che utilizzano la tecnologia Wi-Fi 6 Cisco hanno registrato livelli da record di traffico dati e di utilizzo da parte dei fan, con un tasso costante di coinvolgimento mai visti prima nei più grandi eventi sportivi del mondo.

“Grazie a questo accordo di collaborazione con Cisco, il nuovo stadio Santiago Bernabéu porterà dati, voce e video in qualsiasi punto, assicurando la più ampia gamma di servizi e uno spettacolo senza eguali nel mondo del calcio”, ha dichiarato Emilio Butragueño, direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid C.F.

Wendy Mars e Emilio Butragueño siglano la partnership

Esperienze e operations ottimizzate

Il Real Madrid, tra i club più storici e famosi al mondo, è universalmente riconosciuto come un protagonista dell’innovazione sportiva, con milioni di sostenitori sparsi in tutto il globo. Attraverso la partnership, il Real Madrid sfrutterà non solo l’intera gamma di soluzioni Cisco – dal networking e sicurezza al data center, digital signage e altro ancora – ma anche la grande esperienza maturata lavorando al fianco delle più grandi organizzazioni sportive, leghe, squadre e luoghi di ritrovo nel mondo.

Leggi anche:  La videocollaborazione secondo NFON e Meetecho

Grazie a un’unica rete convergente Cisco, intrinsecamente sicura, veloce e affidabile, il Real Madrid potenzierà tutte le attività che ruotano intorno alle partite e fornirà esperienze innovative e ineguagliabili ai propri tifosi all’interno della struttura e in tutto il mondo.

Oltre 1.000 schermi potenziati dalla soluzione IPTV end-to-end di Cisco – che combina la distribuzione di video ad alta definizione con funzionalità di digital signage all’avanguardia – permetteranno al club di incrementare le entrate, la partecipazione e il coinvolgimento dei tifosi in tutto il complesso.

“Il Real Madrid è una delle eccellenze del calcio”, ha commentato Wendy Mars, presidente di Cisco EMEAR. “Siamo entusiasti di arricchire il nostro portfolio di partnership sportive con un club dalla storia così importante con la certezza che i nostri due brand, insieme, favoriranno un futuro più connesso e inclusivo per questo sport”.

L’annuncio di oggi si inserisce in una partnership già esistente tra le due società che vede le tecnologie Cisco come base tecnologica dello stadio Santiago Bernabéu da molti anni. La partnership estesa permetterà al Real Madrid di rafforzare ulteriormente la sua reputazione di protagonista mondiale in termini di innovazione e di sfruttare l’esperienza e la competenza di Cisco per garantire che lo stadio continui a essere tecnologicamente all’avanguardia anche negli anni a venire.

Da oltre un decennio, la competenza e le soluzioni Cisco per il mondo dello sport e dell’intrattenimento sono state utilizzate da centinaia di sedi, squadre, eventi e organizzazioni leader del settore in tutto il mondo, tra cui SoFi Stadium, i Giochi Olimpici e Paralimpici, City Football Group, Riot Games, la National Football League e molti altri.