La centralità del dato

La piattaforma TIBCO è diventata il punto di riferimento per le aziende che vogliono fare del dato un asset imprescindibile per la propria crescita

Dai mercati finanziari, il successo del software TIBCO si è esteso alle telco, alle utility, al settore dell’energia, dei trasporti, del retail, raggiungendo negli ultimi anni, anche il manufacturing. Oggi, tutte le aziende ambiscono a diventare data-driven company e a prendere decisioni in tempo reale, basate sull’analisi intelligente e veloce dei dati. Per aiutare le aziende a realizzare questo obiettivo, TIBCO fornisce una piattaforma rivoluzionaria, che si distingue per la sua scalabilità e disponibilità in cloud, on-premise e in modalità ibrida. Una piattaforma che fa del rispetto degli standard tecnologici uno dei suoi pilastri fondamentali, insieme all’approccio agnostico della piattaforma public o private cloud sottostante.

Connettere, unificare e prevedere

Queste funzionalità consentono di gestire il percorso dei dati dalla nascita fino all’utilizzo finale snodandosi attraverso tre livelli ben distinti, che l’offerta TIBCO Connect, Unify e Predict, aiuta a indirizzare. Il primo layer riguarda l’integrazione e la interconnessione delle applicazioni e sistemi che obbedisce ad un’architettura event-driven e API-first. Nel secondo layer, i dati vengono organizzati e unificati in un’architettura moderna, Agile Data Fabric, che ne assicura la consistenza, la qualità, e la sicurezza di accesso predisponendo anche tutti i processi di workflow che presiedono alla governance dei dati e rendendo disponibili e immediato l‘accesso ai dati, anche in modalità self-service agli utenti. I dati sono cosi pronti per essere monetizzati e valorizzati, in modalità “fast e smart” dal business, attraverso gli insights, che caratterizzano il terzo layer. Questo livello, implementato dalla piattaforma di analytics di TIBCO, integra funzionalità che coprono tutte le esigenze di reporting e la possibilità di creare in pochi click, dashboard di visualizzazione estremamente intuitive, immersive, geospaziali che utilizzano modelli e algoritmi di AI e machine learning sviluppati dai data scientist.

Il valore di partnership e competenze

Presente in diversi mercati, TIBCO ha iniziato a operare con successo anche nel mondo della PA. Gli investimenti messi in cantiere grazie al PNNR creano percorsi di accelerazione sul tema della digitalizzazione dei processi e valorizzazione del patrimonio dei dati. «Il tema della interoperabilità dei dati tra le varie amministrazioni è diventato prioritario, insieme alla sua organizzazione, qualità e semantica. Tutte funzionalità che TIBCO offre nell’architettura integrata e omogenea di Agile Data Fabric» – spiega Piergiorgio Cimmino, senior director di TIBCO South Europe. «TIBCO ha costruito nell’arco dei suoi 21 anni di presenza in Italia, una fitta rete di partner rendendo le competenze sulla piattaforma TIBCO ampiamente diffuse. L’innovazione è sempre stata una caratteristica peculiare di TIBCO. Vocazione che ha realizzato ideando un programma apposito, denominato TIBCO LAB e guidato dal CTO Office. Si tratta di un programma dove si coinvolgono direttamente partner e clienti, utilizzando tecnologie emergenti come AI, ML, blockchain, realtà aumentata e altro ancora, per creare soluzioni disruptive e nuovi modelli di business».

Leggi anche:  Apple lancerà la funzione di scan delle foto di nudo nel Regno Unito