Clauger consolida la gestione dei dati e ottiene risparmi TCO superiori al 25% grazie a Cohesity

Clauger consolida la gestione dei dati e ottiene risparmi TCO superiori al 25% grazie a Cohesity

Clauger è un’azienda privata specializzata nella refrigerazione industriale e nel trattamento dell’aria. L’azienda è stata costruita attorno a valori forti: persone, innovazione e soddisfazione del cliente.

Attualmente collabora con oltre 3 mila aziende, dai grandi gruppi alle Pmi. L’expertise che la contraddistingue ha permesso all’azienda di conquistare la fiducia di un numero sempre maggiore di clienti e la crescita dell’attività richiede ora una gestione ottimale dei dati.

“Con la crescita esponenziale dei dati, Clauger ha dovuto trovare una nuova soluzione. Due anni fa i dati crescevano del 15%, ma nell’ultimo anno sono aumentati del 30% e le nostre previsioni di crescita annuale per i prossimi tre anni sono attorno al 25%”, afferma Olivier Boute, Responsabile IT di Clauger.

I dati sono essenziali per il corretto funzionamento dell’azienda. Alla Clauger, tutti i dati sono preziosi per le operazioni, che si tratti di dati sulla produzione, sulle risorse umane o sui dipendenti. I dati dei clienti hanno un impatto sull’attività dell’azienda, soprattutto nella parte di produzione/costruzione delle fabbriche, che è il suo core business.

“Abbiamo anche la capacità di recuperare tutti i dati dai sensori di una fabbrica utilizzando un’applicazione, che ci permette di fornire ai nostri clienti informazioni preziose: il consumo energetico, la capacità di produzione o la capacità di analisi”, continua Boute. Questi dati sono visualizzati e accessibili al cliente sotto forma di dashboard.

SFIDE

Per proteggere e archiviare i propri dati, inizialmente Clauger ha utilizzato tre soluzioni complementari: la soluzione Veeam per il backup della parte server virtualizzata del sistema VMware, la soluzione EVault di Carbonite per il backup dei file e la soluzione Enterprise Vault di Veritas per l’archiviazione dei file. Sebbene queste soluzioni fossero adatte alle esigenze di Clauger, la divisione dello storage in tre parti diverse rappresentava ancora una criticità.

Per rimanere all’avanguardia nell’innovazione e tenere il passo con la crescita dell’azienda, Clauger ha intrapreso un processo di modernizzazione del suo data storage. Seguendo il suggerimento di Constellation, partner IT della società da molti anni, Clauger ha contattato Cohesity e, dopo aver valutato quasi 10 diverse soluzioni, ha scelto Cohesity per la gestione completa dei dati.

Leggi anche:  La revisione per tutti

Clauger ha scelto Cohesity per un duplice motivo: per rispondere ai problemi riscontrati frequentemente negli ultimi anni e per raggiungere obiettivi concreti, tra cui il risparmio di tempo nel backup, la garanzia di dati migliori e più sicuri e una maggiore durata nella conservazione dei dati.

“Eravamo alla ricerca di una soluzione globale che ci permettesse di ridurre il numero di fornitori. Cohesity ha avuto il vantaggio di poter soddisfare questa aspettativa, offrendoci un’unica soluzione in sostituzione delle tre esistenti”, afferma Boute. “L’implementazione è stata molto semplice. Cohesity è stata in grado di offrirci una migrazione senza problemi, con una facilità di implementazione senza pari”. Il passaggio a Cohesity è stato completato rapidamente, in appena un mese.

SOLUZIONE

Clauger ha adottato dapprima Cohesity DataProtect per la gestione dei dati e il disaster recovery nel 2019. L’implementazione ha portato immediatamente a un ripristino e a un backup migliori, più semplici e più veloci. Ciò ha permesso a Clauger di ottenere tre ulteriori risultati: la riduzione dei costi, grazie al minor numero di fornitori di servizi, la semplificazione dei processi di gestione dei dati, con un’unica piattaforma in grado di soddisfare gli obiettivi tecnici, e un accesso e una gestione più semplici di un maggior numero di dati. Ora l’azienda sta entrando nella fase finale di implementazione, espandendo il ricorso alle soluzioni Cohesity anche alla protezione dei workload nel cloud.

Oggi Clauger può contare su una gestione completa dei dati, grazie alla soluzione Cohesity che offre alle aziende una facilità d’uso senza pari. Ad esempio, con Cohesity SmartFiles è semplice trasferire un file a Cohesity lasciando al suo posto uno shortcut, un collegamento. Per l’utente non cambia nulla, il file rimane visibile e accessibile. L’unica differenza è che il collegamento ora punta a Cohesity. Si tratta di una soluzione più trasparente per i clienti di Clauger: Cohesity non ha introdotto alcuna interruzione, pur offrendo il vantaggio di un miglior servizio di ripristino dei dati. “Ciò permette un vero e proprio risparmio di tempo e una migliore qualità del servizio clienti”, afferma Boute.

Leggi anche:  Spindox, i vantaggi dell’RPA avanzata

La soluzione di gestione dei dati di Cohesity offre anche una maggiore data capacity, che consente all’azienda di limitare le dimensioni dello storage primario. Un vantaggio importante per Clauger, che ha raddoppiato il volume dei suoi dati in soli tre anni.

RISULTATI

I tempi più rapidi di backup e ripristino rappresentano senza dubbio uno dei principali vantaggi apportati dalla soluzione Cohesity. “In precedenza, dovevamo destreggiarci tra diverse soluzioni e potevamo impiegare dai 15 ai 30 minuti per recuperare un file”, ricorda Boute. “Ora il sistema indicizzato di Cohesity ci permette di effettuare una ricerca quasi istantanea. Basta digitare il nome del file per trovare tutti quelli con lo stesso nome. È una comodità per i nostri clienti e anche per i dipendenti che utilizzano la soluzione”.

Dimezzando i tempi di backup, Clauger può ora eseguire il backup e il ripristino dei dati in modo affidabile.

La facilità d’uso e il risparmio di tempo derivano anche dalla gestione semplificata della soluzione Cohesity. L’interfaccia utente web-based e il principio di indicizzazione sono sufficientemente comprensibili da consentire a tutti i dipendenti IT di utilizzare la soluzione senza dover ricorrere a specialisti del prodotto.  Inoltre, il sistema di deduplicazione e compressione dei dati è particolarmente ben sviluppato in Cohesity.

Infine, per rispondere meglio alla crescente evoluzione dei dati, Clauger beneficia della scalabilità della soluzione Cohesity, in particolare per quanto riguarda la capacità dei dati, che è incrementale e illimitata.  Se dovesse essere necessaria una maggiore capacità, è possibile aggiungere facilmente altri nodi a un cluster esistente.

“Secondo le nostre stime, con Cohesity la spesa è inferiore del 25%. E i risparmi sono molto più consistenti, considerando che i prodotti legacy comportano molti costi nascosti da tenere in considerazione: il tempo di amministrazione giornaliero, il monitoraggio della soluzione e naturalmente il tempo di ripristino dei dati”, ha spiegato Boute. Se prima il tempo necessario per la ricerca e la convalida delle informazioni era particolarmente lungo, oggi la leggibilità degli stati di backup di Cohesity permette di essere molto più veloci. Poiché Cohesity supporta una scalabilità massiva, è anche possibile raccogliere più dati su base continua e conservarli per periodi di tempo più lunghi.

Leggi anche:  E’ l’intelligenza aziendale il nuovo fronte di battaglia

Infine, la soluzione Cohesity garantisce a Clauger la massima tranquillità per quanto riguarda il change management e l’evoluzione generale dell’azienda. Mentre Clauger aumentava il numero di dipendenti di quasi il 50% negli ultimi due anni, Cohesity le ha permesso di raddoppiare senza problemi la capacità di archiviazione primaria e ha incoraggiato un maggiore utilizzo quotidiano del sistema di change management, con un conseguente notevole miglioramento della qualità delle relazioni con i clienti.

Questi i vantaggi ottenuti grazie a Cohesity:

– risparmi sul TCO di oltre il 25%, sostituendo tre prodotti legacy con un’unica piattaforma Cohesity.

– ricerche sui file più veloci del 98% rispetto alla soluzione precedente

– maggiore efficienza e scalabilità per gestire un volume di dati più ampio

– backup e ripristini più veloci del 50%

“In precedenza utilizzavamo tre soluzioni complementari per il backup e il ripristino, che non erano efficienti e comportavano un aumento dei costi. Clauger ha razionalizzato la gestione dei dati su un’unica piattaforma Cohesity non solo per il backup e il ripristino, ma anche per file, objects e cloud, con un risparmio sul TCO (Total Cost of Ownership) di oltre il 25%. Con Cohesity abbiamo una maggiore velocità ed efficienza: ad esempio, le ricerche di file che prima richiedevano fino a 30 minuti ora vengono eseguite istantaneamente. Cohesity ha migliorato notevolmente il nostro ambiente complessivo” Olivier Boute, Responsabile IT, Clauger.