Altea Federation, il fatturato di gruppo chiude il 2021 a 140 milioni di euro

Altea Federation, il fatturato di gruppo chiude il 2021 a 140 milioni di euro

Il gruppo guidato da Andrea Ruscica incrementa di oltre il 20% il giro d’affari rispetto al 2020. Un trend sempre in crescita, seppur nel quadro pandemico dell’ultimo biennio

Si è chiuso con 140 milioni di euro di fatturato il bilancio consolidato del gruppo Altea Federation nel 2021, un risultato molto positivo che registra una crescita superiore al 20% rispetto al 2020. Cresce a oltre 11,1 milioni di euro l’utile d’esercizio prima delle imposte (9,3 milioni nel 2020, +18,7%). Sono questi i dati finanziari principali del primo bilancio consolidato di gruppo redatto da Altea Federation secondo i principi contabili nazionali pubblicati dall’Organismo Italiano di Contabilità (OIC) e, ove mancanti, da quelli dell’International Accounting Standard Board (IASB) e del Financial Accounting Standards Board (FASB.)

“Un risultato importante, a riconferma dell’impegno e del lavoro di tutti gli A-People in questo periodo di incertezza e volatilità di mercato”, commenta Andrea Ruscica, President e Strategy Lead di Altea Federation. “In questa fase storica sono state premiate le nostre scelte strategiche e organizzative, che valorizzano la forza del nostro modello olonico-virtuale e l’efficacia espressa nel servizio ai clienti”.

Nel dettaglio, il bilancio consolidato comprende il bilancio di Altea Spa e delle imprese italiane ed estere sulle quali viene esercitato direttamente o indirettamente il controllo. Nel perimetro di consolidamento sono state ricomprese le società delle quali nel corso del 2021 si è ottenuta una quota di controllo (ABS srl, Famas System e Movalia srl, Coesa Consulting srl).

Leggi anche:  IRIDEOS: perfezionata l'acquisizione da parte di Asterion