AAA Startup innovative cercasi per affrontare, con l’Open Innovation, le sfide del mondo contemporaneo

AAA Startup innovative cercasi per affrontare, con l’Open Innovation, le sfide del mondo contemporaneo

Dalle energie rinnovabili al riciclo dei materiali, dalle idee innovative che contribuiscono allo sviluppo del 5G in Italia al metaverso: sono questi alcuni degli ambiti in cui le grandi aziende come A2A, Acea, Agos, Angelini, Edison, Enel, KPMG, Telepass, Vodafone si stanno muovendo per sviluppare collaborazioni con startup e PMI con l’obiettivo di trovare nuove soluzioni alle sfide del momento

Trovare soluzioni innovative alle sfide urgenti del mondo contemporaneo attraverso la collaborazione con il mondo delle startup: la direzione intrapresa soprattutto dalle grandi aziende, ma sempre più spesso anche dalle piccole e medie, è verso un nuovo modello di fare impresa innovativo fondato sulla cooperazione, sull’attenzione alla qualità del lavoro e alla propria identità aziendale e, non da ultimo, sulla sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

L’Open innovation che, solo fino a qualche anno fa, era una pratica per poche aziende illuminate, oggi è consuetudine, soprattutto tra le grandi organizzazioni. Ma se l’obiettivo è comune, sono i modelli di collaborazione e gli ambiti in cui queste collaborazioni avvengono ad essere diversi. Una panoramica sulle attività di Open Innovation in corso si avrà nel corso del prossimo Smau, a Milano l’11 e 12 ottobre, quando aziende come A2A, Acea, Agos, Angelini, Edison, Enel, KPMG, Telepass e Vodafone accoglieranno, ciascuna all’interno di un corner dedicato, idee proposte e soluzioni già in atto messe in campo dalle startup italiane.

“Dalla transizione energetica ai pagamenti digitali, dalla manutenzione predittiva alla alla mobilità sostenibile: sono tantissime le sfide che oggi le aziende si trovano a fronteggiare, per farlo, la scelta ricadrà su quelle startup che sono in grado di rispondere maggiormente ai bisogni concreti e urgenti della società. – spiega Valentina Sorgato, Amministratore Delegato di Smau.

Leggi anche:  Da Schneider Electric 500 milioni di euro per le start up del climate tech e dell'industria con il Fondo II di SE Ventures

Startup e innovatori provenienti da tutta Italia sono quindi chiamati a fornire risposte concrete ai bisogni di innovazione delle aziende. A2A, ad esempio, incontrerà tutte quelle realtà che offrono soluzioni in materia di energia rinnovabile, efficienza energetica, mobilità elettrica, recupero di materiali ed energia. Le modalità di collaborazione previste con startup e PMI innovative vanno dal PoC, alle partnership commerciali fino all’investimento vero e proprio.

Acea, invece, è alla ricerca di soluzioni digitali interoperabili con la metodologia BIM che consentono di riconoscere e digitalizzare automaticamente le informazioni in modelli 3D a partire dall’acquisizione di un insieme di dati con l’obiettivo di ricostruire e conoscere lo stato attuale delle opere esistenti.

Si chiama Start&Pulse la call presentata da Agos per la ricerca prodotti e servizi nell’ambito del risparmio energetico. La società finanziaria è inoltre alla ricerca di soluzioni innovative per sviluppare progettualità nel metaverso, così come per la costruzione di solide relazioni con i propri clienti.

Angelini Consumer, la divisione di Angelini Industries dedicata alla creazione e allo sviluppo di nuovi business orientati al mondo dei consumatori, è alla ricerca di partner per potenziare le linee di prodotti esistenti o portare nuove idee incentrate sui temi dell’educazione infantile e della prima infanzia: dallo sviluppo all’intrattenimento fino alla valutazione cognitiva (0-5 anni).

La partecipazione di Edison sarà orientata alla ricerca di soluzioni legate alla transizione energetica e alla decarbonizzazione, in diversi campi di applicazione: idrogeno, sistemi di stoccaggio verde, tecnologie avanzate per la produzione di energie rinnovabili, soluzioni per il monitoraggio e il controllo degli impianti rinnovabili e la manutenzione predittiva degli impianti, nuovi servizi di mobilità, tecnologie innovative per la ricarica delle batterie e soluzioni innovative e modelli di business per sviluppare infrastrutture di ricarica con accesso pubblico.

Leggi anche:  Spindox lancia Proxible, il programma di accelerazione 
per startup tecnologiche fra Europa e Stati Uniti

Enel si concentrerà sulle soluzioni presentate da startup e pmi innovative in diversi ambiti: dalle energie rinnovabili alle soluzioni robotiche, dai materiali sostenibili alle soluzioni collaborative.

AI, Big Data, Blockchain, Fintech, Agritech ed Energia sono i settori di maggior interesse per KPMG, che ha un interesse particolare per le startup che hanno già costruito una posizione nel mercato al fine di supportarle per sostenere la loro potenziale espansione internazionale.

Telepass, azienda italiana che opera nel settore dei servizi per la mobilità in ambito urbano ed extraurbano basati su app, ha l’obiettivo di evolvere l’ ecosistema di servizi che offre a privati e aziende un numero sempre maggiore di opzioni per una mobilità integrata flessibile, sicura e sostenibile, ha interesse ad incontrare realtà che sviluppano tecnologie e soluzioni riferite ai settori mobility, ICT e digital, Fintech & digital payments. L’azienda considera diverse forme di collaborazione dal PoC, alla collaborazione commerciale, partnership industriali e possibili investimenti.

“Action for 5G” è il programma di Vodafone dedicato a startup, PMI e imprese sociali che contribuiscono allo sviluppo del 5G in Italia con idee innovative. Diversi gli obiettivi del programma: creare un ecosistema aperto di aziende, sviluppatori e innovatori attorno al 5G, favorire la diffusione di competenze che consentano la massima fruizione delle potenzialità delle reti di nuova generazione, stimolare la creatività nello sviluppo di servizi e applicazioni che massimizzino l’impatto sociale, economico e ambientale della trasformazione digitale.

L’azienda a Smau incontrerà startup, scaleup e pmi innovative che presentano soluzioni negli ambiti Green Economy e Energy Management, Digital Health e Wellbeing, servizi per una mobilità sicura, sostenibile e connessa.

Per incontrare queste realtà in occasione di Smau e proporre le proprie soluzioni innovative è necessaria la registrazione sul sito: https://www.smau.it/milano/

Leggi anche:  CRIF investe 1,5 milioni di euro su 10 startup selezionate con Fondazione Golinelli

La partecipazione è gratuita.