A Exprivia la certificazione anticorruzione e il Rating di legalità

A Exprivia la certificazione anticorruzione e il Rating di legalità

In Italia è la terza azienda nel settore ‘Tecnologia dell’Informazione’ ad aver ricevuto l’accreditamento anticorruzione. Oltre due stelle ottenute nel punteggio del Rating di legalità

Exprivia – gruppo internazionale specializzato in Information and Communication Technology – ha conseguito la certificazione anticorruzione UNI ISO 37001:2016 per tutte le sedi italiane e il Rating di legalità con il punteggio di due stelle e due più (★★++) su un massimo di tre stelle.

La norma ISO 37001 è lo standard internazionale di riferimento per i sistemi di gestione anticorruzione, che contribuisce allo sviluppo di una cultura etica nelle imprese. Ad oggi, Exprivia è la terza azienda in Italia nel settore “Tecnologia dell’Informazione” ad aver conseguito questa certificazione, come evidenzia la Banca Dati di Accredia (Ente Italiano di Accreditamento) che registra in Italia oltre 4.200 certificati ISO 37001.

La norma ha particolare rilevanza per le organizzazioni operanti in settori notoriamente più esposti a comportamenti corruttivi, sia attivi – posti in essere da dipendenti, rappresentanti o amministratori della società – che passivi – posti in essere da terzi nei confronti di dipendenti, rappresentanti o amministratori della società.

Nella strategia di gruppo che mira a perseguire il massimo profilo etico nello sviluppo del proprio business, Exprivia ha ottenuto anche il Rating di Legalità che l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha attribuito con il punteggio di due stelle e due più su un massimo di tre stelle.

Il rating di legalità è lo strumento mediante il quale l’AGCM riconosce il rispetto di elevati standard di legalità e un determinato grado di attenzione nella corretta gestione del business. Exprivia ha raggiunto un livello superiore a quello base (1 stelletta) grazie a una serie di strumenti e iniziative virtuose che vanno al di là degli obblighi di legge.

Leggi anche:  Smeup investe nell’intelligenza artificiale: annunciata la partnership strategica con Userbot

Con l’ottenimento della certificazione anticorruzione e del rating di legalità – commenta Domenico Favuzzi, presidente e amministratore delegato di Exprivia – viene premiata la volontà di Exprivia di operare secondo principi di trasparenza, in conformità con il quadro normativo vigente. Entrambi i riconoscimenti, conseguiti con risultati elevati, riconoscono nel nostro gruppo un modello di organizzazione e di sviluppo che si fonda sulla cultura della legalità e che promuove costanti azioni di miglioramento dei processi aziendali”.