L’inflazione è un’opportunità per le imprese. Ma come adottare la giusta strategia?

L’inflazione è un’opportunità per le imprese. Ma come adottare la giusta strategia?

A cura di Filippo Giannelli, Country Manager ServiceNow Italia

Negli ultimi anni le imprese italiane hanno dovuto affrontare molte sfide. L’ultima è l’aumento dell’inflazione. L’attuale tasso di inflazione in Italia si è attestato all’11,9%, dopo aver toccato il massimo degli ultimi 37 anni. Nonostante le azioni del governo, le organizzazioni del Paese si trovano di fronte alla stessa domanda: come fare di più con meno?

Potrebbe sembrare una strada in salita, ma ci sono anche buone notizie. Per le aziende che sono disposte ad adottare un modo diverso di pensare e la giusta tecnologia, l’aumento dell’inflazione può rappresentare un’opportunità unica di trasformazione. Ma come?

Capire l’inflazione e cosa significa per il business

In generale si pensa all’inflazione, e in particolare ai tassi di inflazione elevati, come a un fenomeno completamente negativo. La considerazione è giusta. Quando l’inflazione è alta i consumi sono più bassi, i costi più elevati e i budget ristretti. Inoltre, l’Italia è nota per la tendenza a conservare i contanti anche nei momenti migliori. Le ricerche mostrano che i consumatori italiani risparmiano circa il 16% del loro reddito mensile, circa tre volte di più rispetto ai consumatori francesi. È facile quindi pensare che, in tempi di crisi economica, si dovrebbe fare di tutto per risparmiare, non per spendere.

Tuttavia, questo non è necessariamente l’approccio migliore. In tempi difficili, l’innovazione diventa più importante che mai e l’efficienza è fondamentale per la sopravvivenza. È un panorama competitivo. Anche i clienti sentono la pressione e tutto ciò che può essere fatto per fornire loro un’esperienza eccellente, senza sforare il budget, è un buon investimento.

In sostanza, per le aziende italiane è il momento ideale per investire in strumenti che consentano di ottimizzare l’esperienza del cliente, di prendere il controllo dei processi e di permettere ai dipendenti di avere più tempo per concentrarsi su un servizio clienti di alta qualità.

Leggi anche:  Nasce We.Do Advisory, la società del Gruppo DGS specializzata in consulenza direzionale

Gli investimenti che puntano a razionalizzare le attività possono contribuire a ridurre i costi, a creare valore aggiunto e ad aumentare l’efficienza necessaria in altre aree dell’azienda.

L’opportunità della trasformazione digitale in Italia

Come fare esattamente? La risposta è nella strategia di trasformazione digitale. In ServiceNow si parla spesso di un approccio a «torre di controllo», che garantisce una visibilità completa sulle operazioni, consentendo di identificare eventuali problemi o aree di inefficienza e di valutare ciò che deve essere migliorato. Grazie a una visione chiara e globale, le aziende possono iniziare ad automatizzare le attività che richiedono molto tempo o che sono di natura amministrativa, cosa che non è possibile con data lake eterogenei, disorganizzati e frammentari. Questo permette di risparmiare un’enorme quantità di risorse.

Amplifon, ad esempio, ha implementato un approccio a torre di controllo nel proprio percorso di trasformazione digitale e questo ha permesso di automatizzare quasi la metà (45%) dei processi relativi alle risorse umane e far risparmiare ai dipendenti ore di tempo, destinate poi ad attività di maggior valore. Questa strategia non è rivoluzionaria, le aziende in Italia la utilizzano da tempo per superare le sfide, anche recenti, come la pandemia. Ferrari e Fiat, ad esempio, hanno utilizzato un approccio simile per spostare rapidamente le proprie risorse produttive dalle automobili ai respiratori salvavita, una mossa che si sarebbe rivelata impossibile senza una visione precisa delle rispettive attività.

La metodologia può sembrare diversa, ma la chiave di lettura è la stessa: in tempi difficili, la tecnologia può fare la differenza tra successo e fallimento.

Investire negli strumenti giusti per supportare il business

Cosa significa tutto questo per un’azienda? Sebbene la tentazione sia quella di rifugiarsi, risparmiare e cercare di superare la tempesta, è l’innovazione che permetterà di superare la crisi attuale, come è successo in molti casi precedenti.

Leggi anche:  Almawave: acquisito il 100% di Sistemi Territoriali

Ecco perché diventa fondamentale investire in una tecnologia che permette di aumentare l’efficienza, di ottenere una visione completa a 360°dei processi e di migliorarli, garantendo all’azienda di funzionare al meglio. Con questo tipo di approccio, le aziende saranno in grado di far fronte alle sfide di oggi e a quelle del futuro.