La “Pace Fiscale” in una corsia privilegiata

La “Pace Fiscale” in una corsia privilegiata

La Legge di Bilancio 2023 introduce una serie di misure a supporto dei contribuenti. Come si esegue “La Pace Fiscale”? Ecco la soluzione digitale risolutiva di Wolters Kluwer

La “Pace Fiscale” introdotta con la Legge di Bilancio 2023 ha qualche esigenza: rapidità e ordine. La sua esecuzione deve portare benefici al contribuente (e allo Stato) senza incidere particolarmente sul flusso operativo dei commercialisti. Perché a loro verrà demandata l’esecuzione della pratica.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

Come essere rapidi, ordinati ed efficaci? Alla domanda, che migliaia di commercialisti si pongono, risponde Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia con il rinnovamento e allargamento di TuttoTel, un software fondamentale per l’efficienza dello studio.

La gestione automatizzata è alla base dei concetti di rapidità, ordine, efficienza ed efficacia.

Il nuovo modulo “Rottamazione Quater” consente di scaricare l’insieme delle cartelle per i contribuenti di cui il professionista possiede la delega, di creare l’archivio corrispondente, di verificare, tramite lista, ciò che l’Agenzia delle Entrate e Riscossione (AER) stralcerà in automatico e di stimare il fabbisogno finanziario corrispondente all’adesione.

La stima è necessaria per la verifica se il contribuente è in grado di sostenere il pagamento in un’unica soluzione o ratealmente e per evitare il rischio di decadere dall’agevolazione.

L’importo effettivamente dovuto sarà poi comunicato direttamente dall’AER.

Altri nuovi moduli che accrescono le capacità di automatismi digitali di TuttoTel sono “Agenzia Scrive” e “Civis”.

Il servizio “Agenzia Scrive” consente, per tutte le tipologie di adempimento previste, di prelevare le lettere di invito alla compliance, le comunicazioni di irregolarità e le lettere di compliance per anomali versamenti periodici IVA.

“Civis” consente di richiedere chiarimenti e/o di trasmettere la documentazione richiesta dall’ufficio per l’istanza di modifica della delega per gli F24, per l’assistenza sulle comunicazioni o avvisi telematici di irregolarità e sulle cartelle di pagamento e per l’assistenza per il controllo formale della dichiarazione.

Leggi anche:  Core IT Systems, la ricetta per la modernizzazione

Una serie di adempimenti previsti dalla Legge di Bilancio che, attraverso il potenziamento digitale di TuttoTel, Wolters Kluwer Tax & Accounting rende automatici.

Pochi comandi, molta intelligenza digitale diffusa, facilità di gestione, usabilità; ecco le principali caratteristiche del rinnovato TuttoTel, adeguato alla nuova Legge di Bilancio e pronto alla “Pace Fiscale”.

La necessaria velocità digitale e l’indispensabile correttezza dei processi hanno trovato la corsia preferenziale in questa rinnovata soluzione di Wolters Kluwer.