Il Delivery Center di Fincons Group festeggia 15 anni

Il Delivery Center di Fincons Group festeggia 15 anni

Il Centro propone servizi IT in modalità Smart-shore

Supportare i clienti in tutto il mondo e rendere disponibili servizi competitivi e di qualità: questo è l’obiettivo del Delivery Center di Fincons, il centro di eccellenza sorto a Bari nel 2008 che, nell’anno del quarantesimo del Gruppo, festeggia i suoi 15 anni di attività.

TI PIACE QUESTO ARTICOLO?

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato.

«Il Delivery Center di Fincons Group, nel tempo, si è trasformato in termini di numeri e di struttura», racconta Luca Laera, Delivery Center general manager di Fincons Group. «Oggi è un centro di eccellenza e innovazione, con professionisti che vantano competenze su svariate tecnologie, piattaforme, prodotti e che partecipano ad importanti progetti di ricerca europei». La sede centrale di Bari ed i suoi sei Delivery Hub distribuiti sul territorio nazionale offrono servizi di information technology, soluzioni custom end-to-end e application maintenance in modalità smart-shore, con consulenti che operano in presenza presso le sedi dei clienti ed in sinergia con i colleghi attivi da remoto presso il Delivery Center.

In questi 15 anni, la crescita è stata tale da portare il Gruppo ad investire sulla costruzione di un building di proprietà, inaugurato nel settembre dell’anno scorso: il Future Gateway, un edificio modernamente organizzato in grado di ospitare oltre 1.000 persone. «Oggi siamo già a quota 950 e contiamo molto presto di arrivare a mille professionisti. Numeri che ci portano ad essere riconosciuti come una delle più importanti realtà sul territorio pugliese», spiega Laera. «La scelta della Puglia per l’apertura del Delivery Center è stata naturale. Prima di tutto perché il nostro amministratore delegato, tra i fondatori dell’azienda, è pugliese e ha mantenuto un forte legame col territorio. A Bari, poi, sono presenti università prestigiose, che possono essere annoverate tra le eccellenze nazionali nell’ambito della ricerca in area Information Technology. Grazie al Delivery Center abbiamo dato la possibilità a tanti laureati pugliesi di lavorare nella loro regione, invece di spostarsi all’estero o nel Nord Italia, e a molti professionisti, che erano andati via dalla Puglia per ragioni lavorative, di tornare nella propria città con il proprio bagaglio di competenze ed esperienze maturate. Infine, il Delivery Center barese è strategico anche perché è al centro di molte rotte commerciali e turistiche. L’aeroporto di Bari ha, infatti, collegamenti diretti con città italiane e straniere».

Leggi anche:  BTicino vincitrice al Bando CONAI per l’ecodesign 2023

Collaborando con l’Università, il Politecnico di Bari e la LUM su progetti di ricerca congiunti e percorsi di eccellenza, Fincons si propone con i suoi consulenti anche per attività di docenza e organizzazione di seminari di approfondimento e coadiuva start up nate da spin off delle università del territorio. «Questo ecosistema, unito alla rete di relazioni costruite in 15 anni di presenza sul territorio e al supporto finanziario della Regione Puglia, ha reso il Centro un motore importante per l’innovazione di Fincons», afferma Laera. «Oggi il Delivery Center è al centro delle strategie di sviluppo del gruppo, anche ad esempio nella realizzazione di soluzioni proprietarie con le quali ampliare l’offering e la nostra presenza sul mercato».

«Ci avvaliamo – continua Laera – di un modello di smart working flessibile. Questa modalità di lavoro ha eliminato le barriere che ostacolavano la collaborazione tra gruppi sul territorio. Sentiamo di far parte di un solo team che si incontra anche virtualmente e che, grazie alle soluzioni tecnologiche, lavora sulle stesse attività e progetti. Talvolta la collaborazione con i nostri clienti avviene direttamente dal Delivery Center, altre volte si realizza attraverso il team che opera presso le sedi dei clienti. Molti di loro vengono a trovarci in Puglia, perché percepiscono il nostro Delivery Center come un valore aggiunto. Si creano rapporti di stima e di fiducia con i nostri clienti, tali da creare solidi legami di partnership».