Addio al cellulare, è sempre più l’era dello smartphone

Secondo IDC per la prima volta gli smartphone hanno superato i cellulari per numero di vendite

Il vecchio telefonino, utile solo per chiamate e SMS, è un oggetto del passato. Secondo L’International Data Corporation, le aziende produttrici di telefoni smart avranno ordinativi per il 2013 pari a 919 milioni di apparecchi, che corrispondono al 50,1% delle intere spedizioni per il settore della telefonia. Secondo le stime, il numero di smartphone venduti salirà fino a 1,5 miliardi nel 2017. Inoltre, per la prima volta la Cina ha sorpassato gli Stati Uniti per numero di device mobili attivi.

I motivi del successo

Le cause di questo successo sono da imputare al costo competitivo di apparecchiature che possono agilmente sostituire un computer, con il vantaggio di averle sempre a portata di mano, e l’avvento della rete ultraveloce LTE 4G. Oltre a ciò, anche il successo di servizi come WhatsApp e Skype, che permettono di effettuare chiamate gratuite tramite VoiP hanno permesso il moltiplicarsi di questi device. Gli smartphone hanno anche contribuito alla crescita di tutto il settore della telefonia mobile, dominato da iOS e Android. Il traffico non da fisso è infatti cresciuto il doppio rispetto al 2012.

Leggi anche:  ally Consulting e IUNGO annunciano una partnership strategica