Annullato il Motorshow di Bologna 2013: “E’ il mercato a non volerlo”

Il Motorshow di Bologna 2013, in programma dal 7 al 15 dicembre, è stato annullato. “È il mercato che non vuole il salone”, ha detto Olivier Ginon, presidente di GL Events

La crisi colpisce anche una delle manifestazioni automobilistiche più importanti d’Italia: il Motorshow di Bologna. L’edizione 2013 del salone felsineo non si farà poiche sono state pochissime le case automobilistiche che hanno deciso di parteciparvi. “È il mercato che non vuole il salone – ha spiegato Olivier Ginon, numero uno di GL events – ma nel 2014 o 2015 vogliamo mantenere una manifestazione in Italia”. La manifestazione era in programma dal 7 al 15 dicembre prossimo.

Niente auto niente salone

GL events, si legge nella nota su Facebook riguardo l’annullamento della manifestazione, “si propone di continuare ad operare nel nostro Paese ai fini di offrire un evento all’altezza delle aspettative di investitori e pubblico, che negli anni non ha mai fatto mancare il proprio sostegno”.  Ora si attende la decisione del Expo bolognese su quale evento sostituirà il Motorshow e soprattutto se, come confermato da GL events, ci saranno delle edizioni future o la 37esima sarà l’ultima.

Leggi anche:  VMware inclusa nei Dow Jones Sustainability World Indices grazie all’impegno in ambito ESG