Google Play Music: fino a 20.000 canzoni sulla nuvola!

Ora è ufficiale. Google Play, da oggi anche in Italia, permetterà di raccogliere fino a 20.000 canzoni provenienti dalla vostra raccolta musicale in una library personale accessibile su cloud da tutti i vostri dispositivi

Lo avevamo preannunciato qualche giorno fa ora Google in una nota ufficiale annuncia lo sbarco in Italia della sua piattaforma musicale e ci offre ulteriori dettagli.

Con Google Play Music i brani della propria raccolta musicale saranno accessibili da tutti i dispositivi Android attraverso una library personale su cloud. La musica sarà condivisibile su Google Plus e Music manager scaricherà in locale la vostra libreria musicale associandola ad una cartella specifica.

Google ha inoltre dichiarato di aver stretto accordi con tutte le principali etichette discografiche e con migliaia di etichette indipendenti, ora in grado di vendere la loro musica su Google Play.  Infine, Mountain View consiglia ai talenti musicali emergenti di visitare il Portale degli artisti all’interno di Google Play, una fantastica opportunità per vendere direttamente la propria musica ai fan presenti e futuri.

Leggi anche:  L'iperautomazione, chiave per la digitalizzazione delle imprese nel 2021