HTC T6 per sfidare il Samsung Galaxy Note 3

Negli stabilimenti di Taiwan sarebbe già in lavorazione il primo phablet di HTC con Android 5.0

Oramai la battaglia è interna. Android contro Android. Tra rumors di mercato e annunci reali, il sistema operativo di Google ha oramai preso il dominio del settore smartphone con le fette spartite dai diversi vendor. Come indicano alcuni siti specializzati pare che HTC sia pronta a sfornare il suo smartphone di punta, un dispositivo dallo schermo oversize sulla falsariga della linea Galaxy Note di Samsung. Il phablet rappresenterebbe il punto più alto della produzione mobile dell’azienda taiwanese.

Un HTC One più grande?

Le prime voci sull’HTC T6 sono circolate ad inizio settimane quando si diceva che il terminale fosse già in lavorazione presso gli stabilimenti asiatici. Il campo phablet dei phablet è stata una prerogativa esclusiva di Samsung negli ultimi anni, HTC vorrebbe rompere l’equilibrio perlatro già reso fragile nel panorama smartphone con l’HTC One che ha sfidato in campo aperto il Galaxy S4. 

Penna o non penna? Questo è il problema

Anche se HTC potrebbe avere in programma di fornire una penna per il T6, la società sta apparentemente cercando di fare del suo stilo un’esperienza “premium”, che includerebbe una punta ultra-sottile capace di una gamma di capacità di manipolazione. Il Note 3  dovrebbe arrivare con il processore octa-core e Android 4.3 , l’HTC invece con un processore 2,3 GHz quad-core Snapdragon 800 e il nuovo Android 5.0: Key Lime Pie, quindi potrebbe vedere la luce solo in tardo 2013 con il rilascio del nuovo OS .

Leggi anche:  Epson presenta la nuova SureColor SC-F10000