Il Mise lancia l’app “OsservaPrezzi” per trovare la benzina più economica

Il ministero dello Sviluppo economico ha lanciato su Android l’app “OsservaPrezzi”. Il software aiuta gli utenti a trovare i distributori di benzina più economici

Il mistero per lo Sviluppo economico (Mise) ha lanciato un’app chiamata “OsservaPrezzi” per aiutare gli automobilisti a trovare i distributori di benzina più vicini ed convenienti. L’obiettivo del software, per ora disponibile solo per Android, è anche quello di stimolare i gestori  “ad offrire i loro prodotti a prezzi più vantaggiosi”.

“OsservaPrezzi”: l’app per trovare la benzina più economica

“OsservaPrezzi”, che in futuro sarà disponibile anche per iOS, segnala all’utente i distributori localizzato nel raggio di 5 km e li distingue attraverso una scala di colore che va dal più economico (verde) a quello più caro (rosso). L’app, realizzata con la collaborazione di Unioncamere e Infocamere, attualmente copre il 70% di tutti i distributori nazionali. Infine, “OsservaPrezzi” permette di segnalare “un’informazione errata” alla polizia municipale o al sindaco, che decideranno poi se il distributore merita o meno una multa.

Leggi anche:  Epson, un passo avanti nella difesa dell’ambiente