La Champions League 2015-18 è di Mediaset

Mediaset ha acquistato per 700 milioni di euro i diritti televisivi della Champions League 2015-18. Sky si accontenta dell’Europa League

Mediaset, dopo il lancio del suo servizio di streaming video InfinityTV, si è aggiudicata per 700 milioni di euro i diritti televisivi della Champions League per le stagioni dal 2015 al 2018. La notizia ha fatto molto felici i club italiani, che guadagneranno molto di più, e un po’ meno Sky, che comunque ha in esclusiva l’edizione dell’anno prossimo. L’emittente di Rupert Murdoch dovrà infatti accontentarsi della meno remunerativa Europa League. Le due aziende in passato si sono comunque spartite i diritti e non è detto che non succeda un’altra volta.

Ora lo scontro fra Sky e Mediaset, il cui presidente Confalonieri ha attaccato gli OTT (Over The Top) della Rete, si sposta tra aprile e maggio sui diritti televisivi per il campionato di serie A 2015-18.

Leggi anche:  La voce ispiratrice dei nostri clienti