Ricoh è leader nei Managed Print Services

Secondo lo studio MPS MarketScape pubblicato da IDC, Ricoh è leader nel mercato dei servizi di stampa gestiti.

Ricoh Europe – principale operatore nel mercato delle soluzioni e dei servizi per la stampa office e il production printing – è stata posizionata nella categoria “leader” dal MPS MarketScape 2010 di IDC.

Questo report valuta gli attori del mercato degli MPS (Managed Print Services) basandosi sul modello degli IDC MarketScape che prendono in considerazione criteri sia qualitativi che quantitativi. I vendor sono valutati sulla base delle capacità presenti e delle strategie future.

Le capacità presenti includono la completezza dell’offerta dei servizi, l’approccio al mercato e la flessibilità con cui i servizi sono personalizzati per soddisfare le specifiche esigenze dei clienti. La valutazione sulle strategie future si focalizza invece sulla “vision” dei vendor e sull’impegno verso l’innovazione previsto per i prossimi anni.

Secondo il report ad avere successo saranno i vendor che riusciranno a garantire una riduzione dei costi effettiva e misurabile. Determinanti saranno anche la capacità di offrire monitoraggio proattivo (sia on site che da remoto) e di espandere la propria offerta oltre i ‘semplici’ servizi di stampa includendo soluzioni e servizi per la gestione del documento digitale (document management, workflow management, archiviazione elettronica…).

Sulla base dei punteggi ottenuti, i vendor sono classificati in “leader”, “major player”, “contender”, o “participant”. Ricoh ha ottenuto punteggi alti in tutti gli ambiti considerati ed è stata apprezzata, tra l’altro, per l’expertise sviluppata nel mercato MDS, per la flessibilità dell’offerta e il modello di go-to-market che mira alla crescita del canale sia diretto che indiretto.

Gli MPS di Ricoh Europe consentono alle organizzazioni di migliorare la gestione dell’ambiente di stampa e dei processi documentali e di ottenere benefici quali risparmi fino al 30%, aumento dell’efficienza e riduzione dell’impatto ambientale. I servizi di stampa gestita si basano su differenti fasi:

Leggi anche:  TESISQUARE chiude il 2019 con un fatturato di oltre 36 milioni di euro

analisi: viene calcolato il TCO (Total Cost of Ownership) della gestione documentale, vengono analizzati gli obiettivi e si individuano le esigenze del cliente e le possibili aree di miglioramento;

progettazione: viene progettato un ambiente di stampa che sia in grado di rispondere alle effettive esigenze;

monitoraggio: l’infrastruttura tecnologica viene monitorata in un’ottica di continuo miglioramento.

Le fasi sono allineate al framework di ITIL (IT Infrastructure Library) che fornisce un approccio metodologico per garantire livelli di servizio elevati e misurabili secondo precisi SLA (Service Level Agreement).