ZTE debutta con una soluzione cloud computing a Dubai

ZTE Corporation (“ZTE”) ha annunciato numerose soluzioni ICT convergenti in occasione delle edizioni 2012 di ITU Telecom World e GiTEX E a Dubai

Le soluzioni hanno l’obiettivo di dare vita a un sistema trasparente e intelligente per migliorare l’efficienza governativa e aziendale, ampliando le funzionalità del servizio pubblico e il supporto degli obiettivi di innovazione dei clienti, migliorare la qualità di vita ed eliminare il divario digitale tra società.

L’informatizzazione rappresenta una forza significativa per la promozione del progresso sociale ed economico, e oggi costituisce un trend di forte sviluppo. Grazie alla profonda comprensione delle esigenze dei clienti e all’innovazione costante, ZTE offre ai clienti della pubblica amministrazione e alle aziende che operano nei settori oil, energia e trasporti soluzioni convergenti basate sulla piattaforma di cloud computing.

Le soluzioni ZTE fanno convergere reti, piattaforme e applicazioni insieme a sistemi di acquisizione di immagini e dati. Grazie ad essi, una smart city può fornire una piattaforma pubblica basata su un centro di data switching nel cloud; una rete broadband nazionale che integra wireline, wireless, OSS e piattaforme di servizio pubblico sul cloud; smart-grid che coprono tutti i link dalla generazione di energia al servizio clienti. Questi sistemi molto efficienti con la capacità di reagire in modo intelligente a una vasta gamma di input di dati possono abilitare gli utenti finali a trarre vantaggio da servizi veloci e convenienti in diversi settori.

“Questa è una delle strategie chiave per il 2012, e ZTE vanta 15 anni di esperienza nel mercato delle reti governative e aziendali”, dichiara Xu Ming, vice president ZTE. “L’azienda ha fatto notevoli progressi nel mercato MEA (Middle East and Africa) e ha molta esperienza avendo realizzato soluzioni convergenti in Sud Africa, Egitto, Botswana, Mauritius, Nigeria e Tanzania. Insieme ai suoi partner, ZTE è impegnata nello sviluppo dell’IT a livello istituzionale e aziendale per migliorare l’efficienza, aumentare la competitività e realizzare un ambiente sociale più sicuro”.

Leggi anche:  Perché il COVID-19 darà un’accelerata all’adozione del cloud: ecco sei buoni motivi

ZTE continua a investire in questi settori con un fatturato che è cresciuto del 70% nella prima metà del 2012 rispetto all’anno precedente. La strategia di ZTE nella regione MEA è quella di realizzare sinergie e partnership per sviluppare soluzioni ICT convergenti di prossima generazione e aiutare governi, aziende, operatori locali e istituti di formazione a migliorare il livello dei servizi offerti.