Fastweb lavora per estendere la rete NGN

Fastweb estende la rete NGN

Fastweb conta di raggiungere entro il 2016 oltre 100 città con la rete NGN (Next Generation Network)

Entro la fine del 2016 Fastweb, che regala un abbonamento aa Deezer ai clienti SUPERJET, conta di raggiungere oltre 100 città con la rete NGN (Next Generation Network). L’obiettivo è permettere a 7,5 milioni di famiglie, ovvero il 27% della popolazione, di navigare in Rete alla velocità maggiore disponibile. Circa 5,5 milioni di famiglie e imprese avranno accesso all’infrastruttura Fiber to the Cabinet  (FTTC), in aggiunta ai 2 milioni coperti dalla rete Fiber to the Home (FTTH).

La decisione di investire nella rete NGN è dovuta al successo del piano FTTC avviato nel 2013 e attualmente in fase di completamento. A ciò si aggiunge l’apprezzamento del mercato per i servizi Ultra Broadband e il raggiungimento del target di copertura in FTTC di 3,5 milioni di clienti potenziali entro la fine 2014.

Fastweb contro il digital divide in Basilicata

Fastweb inoltre ha portato la banda larga nei comuni di Accettura, Albano di Lucania, Aliano, Craco, Garaguso, Salandra prima sottoposti al digital divide, un problema molto sentito nelle campagne italiane. Grazie agli investimenti del provider e della Regione Basilicata è stato possibile ai cittadini e alle imprese della zona Internet con velocità fino a 20 Megabit al secondo.

Leggi anche:  BT velocizza le comunicazione dell'Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare di Parma