I Google Glass spariscono dai social network

I Google Glass spariscono dai social network

Ogni account sui social network relativo ai Google Glass è stato chiuso ma già si parla di una nuova versione degli occhiali SMART

Google ha ammesso di aver riposto troppe aspettative sui Google Glass e da tempo ha deciso di rivedere la strategia legata ai suoi occhiali SMART. Lo sviluppo dei dispositivi wearable è passato dai laboratori Google X alla divisione Nest guidata da Tony Faddell. Secondo le ultime indiscrezioni, i nuovi Google Glass saranno indirizzati in modo particolare ai professionisti e saranno molto diversi da come li conosciamo. Nel frattempo, ogni riferimento alla prima generazione di occhiali intelligenti è praticamente sparito dal web.

Google ha chiuso tutti gli account social legati ai Google Glass. Su Twitter e Instagram non è possibile trovare alcun profilo che li riguardi mentre su Google+ è apparso un messaggio in cui si consiglia agli Explorer di contattare il team di sviluppo del dispositivo per qualunque informazione. “Da oggi se avete qualsiasi domanda sui vostri Glass potete contattarci qui: https://support.google.com/glass/answer/3079854“, si legge nel messaggio. Qualcuno potrà pensare che con la scomparsa dei Google Glass dai social network non ci sia più speranza di vedere sul mercato degli occhiali SMART Made in Mountain View ma non è proprio così. Il dispositivo potrebbe tornare con un altro nome (Project Aura) e avrà caratteristiche appetibili per il settore enterprise. In questi mesi si è anche parlato della possibilità che i Google Glass saranno disponibili in due versioni: una classica e una sport. La seconda avrebbe una sola lente interattiva per non distrarre l’utente dall’attività fisica.

Ti potrebbe interessare

Categorie: Hi-Tech