Galaxy S8: c’è ancora una possibilità di vederlo a Barcellona

Galaxy S8: c’è ancora una possibilità di vederlo a Barcellona

Samsung potrebbe portare al Mobile World Congress qualche esemplare test del modello, che verrebbe presentato ufficialmente nei mesi successivi

C’è più di un dubbio che circola il futuro mobile di Samsung. Sia chiaro: nessuna incertezza sui modelli da presentare ma le indiscrezioni sul come e quando non mancano. Sappiamo ad esempio che vedremo prima o poi, nell’arco del 2017, il nuovo Galaxy Note8, che di fatto va a sostituire il problematico Note7, ma non è chiaro se la presentazione avverrà entro l’estate o dopo, magari per contrastare l’arrivo dell’iPhone 8 previsto, come di consueto, a settembre. Dubbi che circondano anche il flagship Galaxy S8, fino a ieri atteso a un evento in tarda primavera a New York ma che, stando agli ultimi aggiornamenti, potrebbe godere di una preview europea precedente.

Cosa succede

A fine febbraio c’è infatti il Mobile World Congress di Barcellona, appuntamento al quale Samsung ha sempre giocato il ruolo di protagonista. Viste le vicende recenti, era sembrato di capire che il team dietro al nuovo smartphone volesse prendersi più tempo per finalizzare l’hardware, slittando la presentazione a dopo la fiera. Eppure, secondo alcune indiscrezioni, oltre all’evento a New York del 18 aprile, la compagnia avrebbe intenzione di produrre un numero limitato di dispositivi da portare in Spagna, così da fare da apripista alle vendite che partiranno un paio di mesi dopo. La produzione vera e propria dovrebbe poi aggirarsi intorno alle 10 milioni di unità, pronte per il giorno del lancio che, attendiamo conferme, dovrebbe avvenire in contemporanea per i mercati principali (Italia compresa, speriamo).

Categorie: Hardware