Questa settimana arriva il nuovo Google Earth

La prima applicazione per esplorare il mondo riceverà un sostanziale aggiornamento tra pochi giorni, a ridosso della Giornata Mondiale della Terra

Il 22 aprile è la Giornata Mondiale della Terra. Solo quattro giorni prima, Google presenterà la nuova versione di Earth, il software che prima di altri ha aperto agli utenti la possibilità di girare il mondo dal loro computer, anche beneficiando delle ricostruzioni in 3D dei luoghi più famosi. Dopo il boom di Maps, la prima piattaforma è finita nell’ombra, relegata ad alternativa per gli appassionati. Eppure porta con sé funzionalità interessanti che, anche se presenti su Google Maps, qui godono di un’estensione maggiore. Valeva la pena dunque lavorarci su e a Mountain View sono convinti di poter dare rinnovato vigore al progetto Earth. Per questo oggi 18 aprile il team terrà un evento di presentazione dell’app di prossima generazione, pensata soprattutto per i dispositivi mobili.

Come sarà

Al momento non è possibile fare previsioni su come sarà il nuovo Google Earth ma è evidente che molto si concentrerà su un’interfaccia mobile friendly, visto l’intento di approcciare soprattutto chi usa smartphone e tablet. Come detto, le potenzialità di Earth non si discutono: a differenza di Google Maps permette di godere di tour tematici in modalità automatica e vedere gli effetti dell’uomo sulla natura, come le conseguenze del riscaldamento globale. Si partirà da qui per offrire nuove esperienze di navigazione, probabilmente basate anche su strumenti innovativi, come l’uso di un paio di visori di realtà virtuale. Non a caso lo scorso novembre è stato svelato Google Earth VR, un progetto pilota che potrebbe concretizzarsi molto presto.

Leggi anche:  Solidarietà Digitale by innovaphone