Anche YouTube copierà le Storie da Snapchat

youtube reels

YouTube sta testando un nuovo sistema che permetterà alle sue web star di realizzare contenuti molto brevi e personalizzati simile alle Storie di Snapchat e Instagram

Quando Snapchat ha introdotto il suo servizio, forse non avrebbe mai pensato che sarebbe stato copiato praticamente da chiunque. Il punto di forza dell’app di messaggistica erano le Storie, ovvero i collage di foto e video altamente personalizzabili che scompaiono dopo 24 ore. La stessa funzione ora è disponibile anche su Facebook, Instagram, Messenger, WhatsApp e Skype anche se con alcune differenze. Oggi anche YouTube ha confermato i test legati a una propria versione delle Storie.

Un limitato numero di creatori di contenuti e web star può già oggi utilizzare le cosiddette “Reels”. La funzione, come descritto nella nota ufficiale diffusa sul blog dell’azienda, consente di realizzare e condividere filmati da appena 30 secondi realizzati con smartphone e tablet. Questi potranno essere personalizzati con una colonna sonora, testo, filtri fotografici e stickers. L’obiettivo di YouTube, che potrebbe diventare il punto focale di un nuovo modello di telefono targato Google, è quello di dare la possibilità agli youtuber di coinvolgere maggiormente il loro pubblico con contenuti più spontanei, veloci e tempestivi. C’è però una differenza fondamentale con le Storie di Snapchat e Instagram, che a breve premetterà di seguire gli hashtag esattamente come si fa con le persone. Gli utenti potranno pubblicare più di una Reels al giorno e queste non scompariranno necessariamente allo scadere delle 24 ore dalla pubblicazione. Le Storie targate YouTube rimarranno disponibili in un’apposita sezione del canale.

Leggi anche:  Google News potrebbe chiudere in Europa per colpa dell'Ue