Google pensa a uno smartphone incentrato su YouTube

YouTube vieta i commenti sotto i video dei bambini

Google ha diffuso un sondaggio nel Regno Unito con cui intende valutare le reazioni riguardo uno smartphone ottimizzato per la visione di video su YouTube

Google ha fatto solo da poco il suo ingresso ufficiale nel mondo degli smartphone con la linea Pixel ma le sue proposte in ambito mobile non finiscono qui. Survey Bods ha distribuito nel Regno Unito un sondaggio commissionato da Big G in cui si parla di un telefono con hardware e software ottimizzati per la visione di video su YouTube, che nel frattempo ha aumentato i suoi sforzi per bloccare la diffusione di contenuti non adatti ai bambini anche se mascherati come tali. L’azienda di Mountain View è entrata molto nel dettaglio delle caratteristiche del dispositivo anche se in questa fase intende solamente conoscere come sarebbe accolto dal pubblico. Non c’è quindi certezza che lo YouTube Phone verrà mai realizzato.

Lo smartphone non sarà un top di gamma ma mid range e integrerà un display da 6 pollici, batteria da 3.700 mAh, 4 GB di RAM, doppia fotocamera posteriore con sensore da 12 e 5 Megapixel e frontale da 8 Mpx, lettore per le impronte digitali e speaker stereo Dolby Atmos. Il dispositivo inoltre offrirà varie funzioni uniche come YouTwist, che consente di accedere a determinati video ruotandolo in modalità panorama. A questa si aggiunge Creator Connect, simile alle Storie di Instagram ma legata agli account YouTube, e Live Lockscreen per visualizzare filmati anche con lo schermo bloccato con un semplice tocco. Si parla anche di un pulsante chiamato YouCapture per avviare una diretta streaming. Google, che sta lavorando al supporto del linguaggio Swift per il nuovo OS Fuchsia, ha anche già proposto alcuni nomi legati agli eventuali produttori dello smartphone: YouTube Edition by Android One, LG, Samsung o semplicemente YouTube Edition. Big G avrebbe pensato a un prezzo finale che si aggira sui 330 euro.

Leggi anche:  Data center: ecco i più strani del mondo